attualita' posted by

Spaccatura nei Labour inglesi: se ne vanno in sette. Panico nella Sinistra ZTL

 

Sette membri del parlamento inglese hanno lasciato il Labour Party in forte polemica con l’attuale segretario Corbyn, che hanno accusato per la sua posizione relativa alla Brexit ed anche di “Antisemitismo”, accusa grave, ma respinta più volte dal segretario. I sette che hanno lasciato sono Luciana Berger, già sfiduciata localmente dal partito, Chris Leslie, un avversario storico di Jeremy Corbyn, Angela Smith, a favore di un secondo referendum sulla brexit, Gavin Shuker, anch’egli sfiduciato localmente dal partito, Ann Coffey, deputata labour dal 1992, Mike Gapes, che minacciò di lasciare il partito quando Corbyn fu accusato di antisemitismo, e Chuka Umunna, forse il più noto fra i dissidenti, ex ministro ombra alle attività economiche, e contendente di Corbyn all’ultima campagna come segretario.

Il motivo di rottura è la Brexit: questi sette sarebbero favorevoli ad un nuovo referendum mentre Jeremy Corbyn ed il grosso del partito si rifiutano di seguire questa idea. Corbyn negli anni settanta votò contro l’entrata del Regno Unito nella UE che ritiene una costruzione troppo liberista e poco sociale, ed ora non schiera il partito contro la Brexit, ma per un’uscita ordinata e per far fare ai conservatori la peggior figura possibile. Non è impossibile che i Remainer più duri dei Tories, come Anne Soubry,  anch’ella a favore del secondo referendum, non colgano l’occasione per uscire dal loro partito e costituire un fronte unico.

La minaccia per Corbyn è che altri membri del parlamento seguano il nuovo gruppo e cerchino di prendere il controllo delle assemblee locali che nominano i candidati. Alcune fonti parlano di fino a 100 ribelli, tutti contrari alla linea del segretario che finora appare calmo.

Invece panico fra i radical chic: mentre i ribelli parlavano alla BBC si è sentita una voce di sottofondo, provenire da un commentatore, che diceva “Siano fott.i”. Del resto una sinistra divisa non ha alcuna possibilità contro i Tories.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi