attualita' posted by

Sisalpay blocca i versamenti dal 15 ottobre. L’ultimo strascico dello scandalo Wirecard

Wirecard colpisce ancora, anche se in modo indiretto. Molti clienti delle carte ricaricabili Sisalpay hanno ricevuto la  seguente email:

Gentile Cliente,

ti informiamo che dal 15 ottobre fino a metà dicembre la funzionalità di bonifico in entrata della tua Carta prepagata SisalPay verrà temporaneamente sospesa. Stiamo lavorando per sostituire il codice IBAN tedesco della tua carta con un IBAN italiano, per garantirti un’esperienza migliore e la massima sicurezza. Ci dispiace per il disservizio ma per noi la sicurezza dei nostri clienti è al primo posto. Potrai comunque continuare ad utilizzare la carta per i tuoi acquisti e per effettuare bonifici in uscita!
Ricorda che puoi ricaricare la tua carta oppure farla ricaricare da un’altra persona presso i punti vendita SisalPay | 5 abilitati, in contanti e con il bancomat.
Ricaricare la carta è semplicissimo, ti basta portare con te la tessera sanitaria, un documento di identità e l’ID Carta da ricaricare (si trova sul retro della stessa). In caso di ricarica da un’altra persona, è necessario, inoltre, comunicare all’esercente il codice fiscale del titolare della carta da ricaricare.
Ti avviseremo appena la funzionalità di bonifico in entrata sarà ripristinata. 
Ci scusiamo per il disagio,

Quello che traspare d questa comunicazione è quanto segue:

  • Sisalpay ha evidentemente rotto ogni accordo con Wirecard e quindi si trova nella necessità di sostituire il partner quanto prima;
  • bruciati dall’esperienza tedesca Sisalpay ci riprova con una banca italiana, ma quale sarà disponibile ad aprire centinaia di migliaia di conti correnti?
  • comunque la decisione è stata improvvisa e non preparata, tanto da bloccare per due mesi i bonifici.

Wirecard è un nave che affonda da cui tutti vogliono scappare, ma, nello stesso tempo, Sisal si è fatta trovare completamente impreparata. Nello stesso tempo siamo al paradosso per il quale chi ha soldi su un conto corrente non può coprire la carta ricaricabile, ma deve prelevarli e caricarli cash in tabaccheria. Poi provate ad abolire il contante.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito