attualita' posted by

SIRIA: SCONTRI FRA MILIZIE TURCHE E REGOLARI SIRIANI. IL CESSATE IL FUOCO GIA’ FINITO?

 

Il cessate il fuoco concordato da Erdogan e Putin è già finito? Milizie filoturche hanno attaccato il posto di confine nella città di Ras Al Aydin uccidendo almeno sei militari di Damasco che avevano preso il posto delle forze di autodifesa curde SDF, così come concordato nell’incontro a Soci fra i due capi di stato. Quindi le milizie filo-turche, appoggiate pare direttamente da militari di Ankara, hanno occupato la piccola città. In verde la parte occupata dalle milizie turche

Ci sono enormi colonne di fumo che si levano nella zona, segno degli attacchi, pare anche aerei

Dalla città, ora occupata, si vedevano esplosioni verso il posto di frontiera. Oltre ai sei militari morti ci sono stati 18 soldati catturati

Ci sono combattimenti in corso anche a Kabani, vicino ad Idlib,  dove invece i regolari siriani stanno contrattaccando e, con l’aiuto dell’aviazione russa, li hanno scacciati e stanno avvicinandosi ad Idlib. Inoltre si parla di altri scontri a Manjib.

A quanto pare o gli accordi di Socio non erano così’ precisi, o sono stati volutamente fraintesi da Erdogan che si ha rallentato l’uso delle proprie forze di terra, ma ha lasciato via libera alle milizie islamiste a lui alleate. Quindi non è stato un vero e proprio cessate il fuoco, ma , al limite una parziale riduzione dell’intervento turco diretto, sostituito da una ripresa degli scontri con gli insorti filoturchi. Come sempre Erdogan concorda dei limiti  poi li va attivamente a testare e provocare.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi