attualita' posted by

Stiliamo un Patto per il Sud: la proposta della Lega Napoli a Claudio Borghi di Francesco Amodeo.

Insieme ad un gruppo di militanti della Lega Napoli ho incontrato l’onorevole Claudio Borghi – Responsabile economico della Lega e Presidente della Commissione Bilancio alla Camera – al margine del convegno sulle riforme economiche del Governo del cambiamento organizzato dal Workgroup “Lega per la Sovranità”, uno dei gruppi più attivi sulla rete a sostegno della Lega di Salvinima anche del Governo giallo-verde in generale. Un workgroup che si è reso protagonista di veri e propri tweetstorm sulla rete coniando gli hashtag di maggior successo sui social, utili a controbilanciare la disinformazione mediatica che troppo spesso prova a stravolgere le notizie per sbarrare la strada al Governo del cambiamento.

In qualità di membro di Lega per la Sovranità e di attivista della Lega Napoli, con la quale siamo in procinto di lanciare il sito leganapoli.it, ho intervistato l’Onorevole Borghi. Mi sono complimentato per il grande lavoro che stanno svolgendo, come testimoniava una sala gremita di gente accorsa di sabato ad ascoltare i propri beniamini della Lega, Claudio Borghi e Alberto Bagnai i cui interventi venivano accompagnati da vere e proprie ovazioni.

Ho fatto, però, notare a Borghi che dopo il Ministero per il Sud in chiave Cinquestelle, il fatto che anche il nuovo Commissiarioscelto per la bonifica dell’area di Bagnoli a Napoli – che è uno dei punti cardine per il rilancio del capoluogo campano – sia una persona vicina al Presidente della Camera Roberto Fico dei Cinquestelle e al Sindaco di Napoli Luigi De Magistris c’è orabisogno di un’azione concreta da parte della Lega a dimostrazione della consapevolezza che la città di Napoli possa avere un ruolo di primissimo piano per l’espansione della Lega di Salvini in tutto il Meridionale, ma c’è bisogno di lanciare forti e concreti segnali alla città che ha dimostrato grossa apertura verso il Ministro dell’Interno dopo la sua ultima visita partenopea.

Abbiamo proposto, quindi, a Borghi di rendersi promotore di una iniziativa definita PATTO PER IL SUD sviluppata dai militanti della Lega Napoli, in accordo con i coordinatori regionali e cittadini del partito, che hanno redatto un documento nel quale sono riportati punti programmatici specifici per le esigenze delle regioni del Sud, da far sottoscrivere al Ministro Salvini in qualità di Segretario della Lega, per ufficializzare con impegni concreti,quello che può essere considerato un vero e proprio atto di pacificazione nazionale, che serva a rimarginare una ferita aperta da oltre 150 anni. I tempi sono finalmente maturi. L’Unione Europea ha, infatti, causato una nuova questione meridionale,nella quale tutti gli italiani dall’estremo Sud all’estremo nord sono diventati parte di un bistrattato Sud Europa che, senza una drastica inversione di marcia, rischia di essere depredata dai paesi egemoni del Nord Europa.

La Lega di Salvini sembra essere riuscita, con ogni evidenza, ad unire finalmente le diverse anime del nostro paese sotto un fronte comune, dopo anni di insofferenze reciproche e contrasti interni che sembravano insanabili. La conversazione avuta con l’Onorevole Borghi era la rappresentazione perfetta di quella unità di intenti. Attivisti napoletani, che avanzavano proposte ad un esponente del Nord della Lega di concerto con decine di cittadini e militanti toscani. Quale esempio migliore di Unità d’Italia.

L’Onorevole Claudio Borghi si è mostrato entusiasta per l’iniziativa.

Francesco Amodeo


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog