Euro crisis posted by

CHI SI NASCONDE DIETRO RENZI: PERCHE’ IL RE DEL NULLA IMPROVVISAMENTE E’ DIVENUTO COSI’ IMPORTANTE

CHI SI NASCONDE DIETRO RENZI

CHI SI NASCONDE DIETRO RENZI: PERCHE’ IL RE DEL NULLA IMPROVVISAMENTE E’ DIVENUTO COSI’ IMPORTANTE

 

Oggi vi presento un punto di vista interessante, che nasce dall’osservazione dei fenomeni borsistici (peraltro a me sconosciuti ma analizzati grazie all’amico Carlo Iotti), con la metodologia sviluppata dal grandissimo trader Giuseppe Migliorino (che ha portato in Italia la nota teoria ciclica) e dallo Iotti utilizzata in collaborazione con Luigi Cucchi (old trader) suo compagno di trading.

L’analisi si basa su due listini:

* L’Euro Stoxx 50 è un indice di titoli dell’eurozona di Deutsche Börse AGDow Jones & Company e SWX Group. Esso rappresenta le maggiori società appartenenti all’eurozona, quali:

–         Allianz,

–         Basf,

–         Bayer,

–         Daimler,

–         Deutsche Bank,

–         Deutsche Telekom,

–         BNP Paribas,

–         Carrefour,

–         Credit Agricole,

–         France Telecom,

–         GDF Suez,

–         L’Oreal,

–         Siemens,

–         Société Générale,

–         Total,

–         Volkswagen,

ecc.

 

* l’ITA40 (è un indice che riguarda esclusivamente la Borsa Italiana).


Come sono i grafici che parlano di questi due indici? In situazione assolutamente contrapposte:

Lo STOXX

CHI SI NASCONDE DIETRO RENZI

RISULTA IN PIENA CADUTA

I capitali pare che molto lentamente stiano abbandonando questi titoli (che per la più parte sono quelli sopra indicati, ovvero franco-alemanni).

L’Ita40 invece:

CHI SI NASCONDE DIETRO RENZI

RISULTA IN PIENA CRESCITA

Sale, come se i capitali suddetti, lasciata la grande TETESCHIA, si siano precipitati con ottica di lungo termine sulla Borsa Italiana.

 

Cosa può significare questo?

 

Due cose;

1)     si prevede la rottura dell’Euro, quindi i capitali si trasferiscono dove oggi fanno affari e possono pensare ad un biennio (a partire dai primi di settembre) rialzista con ottime prospettive di guadagno in una borsa di titoli italiani spinti dalla svalutazione verso prospettive di guadagno rosee;

2)     manovre in aiuto del Nientologo affinché possa mostrare dati positivi e possa fare la voce grossa con i Crucchi al fine di far cessare l’Austerity.

Sebbene la seconda ipotesi possa esser molto importante, sarei per la prima ipotesi visto che altrimenti i mercati attribuirebbero doti fuori dal comune al Nientologo.

Anche se a dire il vero, forse potrebbe essere proprio la sfrontatezza e la presunta superiorità che il Nientologo si auto-attribuisce il motivo di un tale appoggio: I TEDESCHI LASCEREBBERO L’EURO SPINTI DA UN PREMIER CHE E’ QUANTO DI PIU’ IMPREPARATO E ASSOLUTAMENTE INAFFIDABILE L’ITALIA POTESSE METTERE IN CAMPO.

Ecco, potrebbe essere che il Nientologo altro non sia che l’ARMA LETALE in mano ai mercati (piazze finanziarie di Londra e New York) per smantellare l’Eurozona prima che l’Austerity in salsa crucca impedisca ai mercati di INFLAZIONARE IL DEBITO e risolvere quindi i LORO PROBLEMI. La necessità di queste oligarchie è l’inflazionamento del debito mondiale che potrebbero altrimenti tradursi nella distruzione del loro potere economico-finanziario!

Insomma, il Nientologo, con la sua inettitudine rappresenterebbe l’ultima arma prima dell’eventuale terza via: UNA BELLA GUERRA CHE ANNULLA I DEBITI PER MEZZO DEL RISARCIMENTO DANNI E SPESE DI GUERRA!

Per questo serviva un BURATTINO PIENO DI SE ED INCOMPETENTE, UNA BOMBA CAPACE DI DISINNESCARE GLI IDIOTI DI FRANCOFORTE E LA LORO STUPIDA AUSTERITY che sta spingendo due blocchi contrapposti ad un’inutile guerra (che invece l’inflazionamento renderebbe non necessaria)!

 

Renzi…”.vaaaaaaa….distruggi il male vaaaaaa….ALABARDA SPAZIALE ! !”

CHI SI NASCONDE DIETRO RENZI

 

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog