attualita' posted by

SI INTERROMPONO ALCUNE TRATTE PER L’ORIENTE. LA CRISI E’ FRA NOI

 

Maersk e MSC interromperanno la rotta AE2/Swan dall’Asia al Nord Europe per lo meno fino a metà novembre. Si tratta di un’importate tragitto ad anello  che collega la Cina meridionale  con i porti dei Paesi Bassi e della Germania, come possiamo vedere:

Si tratta di un segnale molto forte del calo dei commerci a livello mondiale. Appare evidente che il numero di container trasportati stia crollando e questo ha portato delle forti perdite per gli armatori delle navi. Maersk e MSC hanno affermato che in questo modo “bilanceremola nostra offerta, in modo da bilanciare la domanda del mercato”, anche nell’ottica della “Settimana d’oro” delle fabbriche cinesi, periodo di ferie per il sistema produttivo dell’Estremo Oriente.

Il taglio di questa rottà è già avvenuto nel 2018, quando vi fu la crisi di borsa della fine dello scorso anno. All’epoca l’azione Maersk pagò fortemente la crisi, appesantita anche alla rinuncia a questa rotta, e tutto questo potrebbe ripetersi quest’anno:

 

In generale abbiamo un calo molto sensibile nel trasporto mondiale di container, come si può vedere dal seguente grafico:

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi