attualita' posted by

“Ripresa e coprifuoco sono parole inconciliabili”. Sgarbi dà fuco all’aula di Montecitorio

In un’aula sorda e grigia, Sgarbi, con parole semplici, dà fuoco alla discussione. “Moderna” è la parola meno adatta per l’Italia, non perché non esista la nostra tecnologia, ma perché tutta la nostra gloria e storica. Poi la pessima, assurda, parola Resiliente, che ora viene usata a sproposito da tutti. Soprattutto Coprifuoco e Ripesa sono incompatibili.

Lasciamo però parlare Sgarbi

 

“Ho simpatia per il collega Lovecchio, ma io non so cosa sia un’Italia moderna e resiliente. Moderna non è… la sua gloria è tutta nella storia. Moderna non è per ragioni infrastrutturali, come vediamo dalla quantità di luoghi che indicano una condizione di difficile manutenzione. Resiliente non so cosa voglia dire. Qualcuno ha inventato questa orrenda parola che vale per il linoleum e viene ripetuta in modo idiota da persone che non usano la lingua italiana nell’anno di Dante. Sono parole inconciliabili – non resiliente, moderna o altre putt***te create per violentare la lingua – la parola ripresa e la parola coprifuoco​. Ripresa è una parola che indica rinascere, l’anno scorso in giugno noi eravamo liberi. Coprifuoco è una parola da comunisti​ balordi!“.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal