attualita' posted by

SEX A PIL Statistica sensuale (di Ennio Caruccio)

 

datas

Dopo la finanza creativa… è la volta della statistica creativa. 
Fra un po’ non è detto che arriveremo anche alla matematica creativa. 
Vi siete mai chiesti chi conteggia il nostro PIL… come lo conteggia… e cosa ci mette dentro?  Certo, risponderete… l’ISTAT.  Centinaia di matematici con calcolatrice alla mano, che  fanno e rifanno i conti cento volte. Beh, forse accadeva in passato. Negli ultimi anni invece, visto il calo vistoso del nostro PIL, si è pensato bene di portare anche in questo matematico ambiente, dove la precisione è un fondamentale… un po di creatività. Ma si… diamo un tocco di colore, a questo nostro grigio PIL.
Questi signori, infatti hanno cominciato a calcolare nel PIL ad  esempio le prestazioni delle prostitute (da qui il mio titolo)… o le sigarette vendute di contrabbando a Napoli… o la droga spacciata a Milano o il lavoro nero. Ma quanto possono essere precisi, secondo voi, i 200 miliardi di euro inseriti a bilancio nell’ultimo PIL? 
Va beh… diciamo che con un pò di fantasia e qualche ricerca di mercato… magari ci azzeccano pure. Ma come la mettiamo con la precisione o con la matematica certezza. Con quale affidabilità ci presentano questi conti?  Ma c’è molto di peggio e qui siamo all’apoteosi: se vi dicessi, ad esempio, che nel PIL  si conteggiano col segno + (ho scritto +) altri 200 miliardi di SPESE? Non sto parlando di  spese per investimenti… ma di  pure spese… perdite… esborsi.
Perché mai, se il  PIL rappresenta il nostro prodotto di beni e servizi, questi signori dovrebbero conteggiare col segno + gli oneri finanziari (sotto la voce servizi finanziari) cioè interessi… soldi… che diamo alle banche. Qualcuno mi faccia capire: più soldi diamo alle banche e più siamo ricchi? A me sembra una presa per il culo colossale… a voi? 
Ricapitolando… della nostra ricchezza fanno parte  forse 200 miliardi in più… ma nello stesso tempo sicuramente 200 in meno.
Capite bene che poi… sentire dire a Padoan in TV che il PIL è aumentato dello 0,2%…

1 Comment

  • […] Per Ricattare Ed Arraffare Denaro… pubblico..aggiungo io… Dopo il mio post sul PIL  https://scenarieconomici.it/sex-a-pil-statistica-sensuale-di-ennio-caruccio/  oggi vi parlo dello Spread. Famigerato ed inquietante differenziale…che quando si […]

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog