attualita' posted by

Secessione! La maggioranza dei Repubblicani vorrebbe secedere negli USA

 

Un nuovo sondaggio del Center for Politics dell’Università della Virginia rivela che il 52% degli elettori di Trump e il 41% degli elettori di Biden “sono totalmente o parzialmente d’accordo” sul fatto che gli stati repubblicani e quelli democratici dovrebbero separarsi dall’unione, dividendo il paese.

Non siamo tornati al 1859, ma ormai la sfiducia reciproca fra le parti politiche sta superando i livelli di guardia. La politica, intesa come dialogo, sta fallendo completamente il proprio scopo, e allora si cerca la separazione.

Dal rapporto del Centro per la politica:

Un numero significativo di elettori sia di Trump che di Biden mostra la volontà di considerare la violazione delle tendenze e delle norme democratiche, se necessario, per servire le loro priorità. Circa 2 elettori su 10 di Trump e Biden concordano fermamente che sarebbe meglio se un “presidente potesse intraprendere le azioni necessarie senza essere vincolato dal Congresso o dai tribunali” e circa 4 su 10 (41%) di Biden e metà (52%) di Trump  sono d’accordo sul fatto che sia ora di dividere il Paese, favorendo la secessione degli stati blu(dem)/rossi /rep) dall’unione.

 

Il sondaggio rileva inoltre che, mentre circa l’80% degli elettori di Trump e Biden preferisce la democrazia a una forma di governo non democratica, il 60% degli elettori di Trump non vede l’America come una democrazia rappresentativa – e invece più di un sistema gestito e truccato a beneficio dei ricchi.

Eccovi altri dati:

– La maggioranza degli elettori di Trump e Biden esprime sostegno a diversi elementi dell’infrastruttura bipartisan e ai progetti di legge di riconciliazione in discussione al Congresso, ma vi sono notevoli differenze nei loro livelli di sostegno.

– Le maggioranze, spesso ampie, degli elettori di Biden e Trump esprimono una qualche forma di sfiducia nei confronti degli elettori, dei funzionari eletti e delle fonti dei media che associano all’altra parte. Una forte maggioranza degli elettori di Trump non vede alcuna reale differenza tra democratici e socialisti, e la maggioranza degli elettori di Biden concorda almeno in parte sul fatto che non ci sia una vera differenza tra repubblicani e fascisti.

La radicalizzazione della politica americana è ormai alle stelle, unita a un’ampia sfiducia nei mass media, e questo è un grande male per una nazione. La politica però della sinistra preferisce la divisione ed il settarismo.

Ecco il sondaggio completo


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal