attualita' posted by

Se le monoclonali riducono morti e ricoveri del 85%, che senso ha continuare le chiusure? Si rischia l’implosione politica

 

Ieri un primario sicuramente non accusabile di dare false speranze, cioè il prof. Matteo Bassetti, ha affermato che dei pazienti che sta trattando con gli anticorpi monoclonali (Regeneron della Glaxo.Smith o Eli Lily) stanno bene e che il tasso di guarigione è elevatissimo: praticamente tre malati su quattro tornano a casa. Il tutto in una situazione “Sotto controllo” in Liguria. I rassi ufficiali di guarigione sono del 85% per il caso del Regeneron e del 70% per il caso Eli Lily.

Facciamoci una domanda: se esiste una cura efficace, anche se legata alle prime fasi della malattia, che può essere accompagnata con utili terapie domiciliari, se abbiamo test rapidi sempre più affinati, che senso ha affidarsi solo al lockdown, anzi che senso ha affidarsi al lockdown in generale. Non è meglio puntare sulla cura, sul rafforzamento del sistema sanitario nell’affrontare il covid-19, sui vaccini, ma riapri in modo graduale e sicuro?

Si è parlato su Libero di un duro scontro fra la componente della Lega e qulla di sinistra nel governo, legata proprio alle prospettive di un prosecuzione del lockdown. Draghi ha cercato di mediare, ma appare sempre più evidente la guerra fra dannati e garantiti. Una parte dell’Italia soffre per le chiusure, in parte per motivi economici, in parte anche per motivi di carattere,  questo punto psicologico. Non si può reprimere l’economia troppo a lungo senza causare sconvolgimenti sociali, non si può reprimere l libertà personale senza un effetto sulla psiche e sulla socialità. Però abbiamo una parte della società che sta godendo il proprio momento d’oro: i garantiti, coloro che portano a casa la pagnotta sempre a comunque, e che non brillano per coraggio e voglia di vivere. Questi, per le mani che hanno nello stato, stanno ora prevalendo, ma non si può continuare così per sempre. Prima o poi la pentola scoppierà.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal