attualita' posted by

Sarkozy indagato per associazione a delinquere sulla Libia. Con 13 anni di ritardo si indaga sullo sporco gioco che ha portato a decine di migliaia di morti

Di questo nulla leggerete mainstream

Secondo AFP, l’ex presidente francese Nicolas Sarkozy è stato incriminato per “associazione a delinquere” nell’indagine in corso sui sospetti di aver ricevuto denaro libico per la sua campagna presidenziale nel 2007.

Dopo quattro giorni di udienze, lunedì (12 ottobre) l’ufficio del procuratore finanziario nazionale (PNF) ha incriminato Sarkozy per “associazione a delinquere” nel caso libico. Il rilascio dell’accusa di PNF è stato reso pubblico solo venerdì (16 ottobre). Noblesse oblige…

Si dice che Sarkozy – che è stato presidente della Francia dal 2007 al 2012 – abbia accettato circa 50 milioni di euro da Muammar Gheddafi, il leader poi deposto della Libia, catturato e ucciso nel 2011 dopo una guerra fortemente voluta da Sarkozy stesso. L’importo era più del doppio del limite di spesa legale in Elezioni francesi per l’epoca, che erano 21 milioni di euro. I presunti pagamenti di Gheddafi a Sarkozy hanno anche violato le leggi sul finanziamento estero e dichiara la fonte dei fondi della campagna.

Nel 2018, Sarkozy è stato arrestato e anche incriminato per “corruzione”, “occultamento di appropriazione indebita di fondi pubblici [libici]” e “finanziamento illecito della campagna elettorale”. Ora di unisce questa nuova accusa a confermare le precedenti. In audizioni precedenti Sakozy si è dichiarato innocente ed ha perfino presentato degli appelli per far cancellare il caso, ma la Corte di appello ha invece deciso di allargare le inchieste all’associazione a delinquere, coinvolgendo i suoi collaboratori, Eric Woerth, Claude Guéant e Alexandre Djouhri, L’inchiesta prosegue e magari un giorno capiremo come mai, ad un certo punto, Sarò  , finanziato da Gheddafi, gli dichiarò guerra sino a vederlo morto. Ora, grazie a lui, la Libia è nel caos e sotto l’influenza Turca o Russo-egiziana. Una colossale sconfitta per l’Europa.

Se Sarkozy fosse stato abbastanza intelligente, forse avrebbe dovuto aprire una fondazione, come quella di Clinton, per accettare donazioni  straniere, senza nessun problema…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed