attualita' posted by

RUSSIAGATE, SPYGATE, COLLE, GIGLIO MAGICO E TRUMP: LA RESA DEI CONTI?

Per spiegare correttamente gli eventi in atto necessiteremmo dello spazio relativo ad un intero libro, trovandoci su Scenarieconomici dobbiamo provare ad esser sintetici. Cercherò comunque di essere esaustivo.

Cominciamo con la fine del Russiagate:

La fine della campagna contro Trump ha liberato Potus da ogni sorta di paura di agire ed ora parte al contrattacco onde abbattere il Deep State e restaurare la democrazia negli Usa. Nel fare questo, aiuta anche i suoi vecchi alleati a fare altrettanto:

Il problema è che Emmanuel soffre di un grado di approvazione molto basso in Francia, del 26% e di un tasso di disoccupazione di quasi il 10%. Stava solo cercando di cambiare argomento…a proposito, non esiste un paese più nazionalista della Francia, persone molto orgogliose…e giustamente!

Ed ancora:

“Fai di nuovo grande la Francia”

Per non parlare di UK e della mano tesa e Boris Johnson e a Nigel Farage:

E, LAST BUT NOT LEAST, ai Gialloverdi.

Scrive il Foglio:

“la trasferta americana di Matteo Salvini viene descritta così: “Il viaggio per farlo convincere”.

(Per tranquillizzare i Cinquestelle, sappiate che Di Maio farà lo stesso viaggio a breve).

Ma torniamo al viaggio di Salvini in Usa. CONVINCERE TRUMP a fare cosa?

Forse a spianargli la strada verso la ricostruzione di quella democrazia che PD e toghe rosse PARE (e sottolineo pare) abbiano sospeso in Italia da MANI PULITE in poi!

Mi raccomando, ho detto PARE! Cioè così si vocifera in giro! Nessuna certezza ovvio ma solo le impressioni di tanta gente normale come il sottoscritto.

L’occasione per i Gialloverdi è ghiotta poichè sulla Procura di Perugia si sta concentrando tanto di quel potere da farne momentaneamente il centro del mondo e la base operativa per Salvini e Di Maio da cui far ripartire il paese.

Mi spiego!

Da un lato su Perugia abbiamo l’inchiesta Spygate, relativa ai fratelli Occhionero, che si sta rivelando un boomerang per i Magistrati:

(Fonte: profilo tweet di Occbionero)

Servizi Segreti Italiani:

Fonte: Sito Neonrevolt.com

Una parte dei Cinquestelle:

(Fonte Usa: Tweet DPQ)

i precedenti 2 governi (Renzi e Gentiloni)

(Fonte: tweet di Occhionero e blog Il Cappello del Pensatore)

e i nostri media (ES. SKY):

.

Dall’altro, sempre su Perugia, vi e anche l’inchiesta PALAMARA che sta travolgendo il cerchio magico Renziano

(Scrive Amadori: “Palamara – “feci incontrare Renzi e Pignatone sul caso Consip”),

l’Associazione Nazionale Magistrati

il Consiglio Superiore della Magistratura

e il Colle

Un incrocio di indagini ed eventi che stanno letteralmente frantumando il deep state Italiano, la palude che infesta il nostro Stato, quel granitico blocco di potere progressista che ha soffocato sino ad oggi i cittadini italiani e la loro economia. Come afferma in questo tweet l’amico Luca:

dietro tutti questi eventi vi è la manina di Trump e di quelli che lo proteggono:

Il Colle dovrebbe aver fiutato il corso degli eventi e compreso cosa sta accadendo a livello mondiale poichè, dopo lo scandalo al CSM (che vi ricordo esser cmq collegata alla Procura di Perugia, al Russiagate, allo Spygate EyePyramid e a Trump) la mano del Colle scorre veloce:

A questo punto, come giustamente sostiene IlBertoldo, solo il TUNNEL CARPALE potrebbe bloccare le iniziative dei gialloverdi in ogni campo, sia in economia cbe 0er la sicurezza (migranti).

Se non ora, quando?

Ad maiora e #TrustThePlan

Q


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


1
comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi