attualita' posted by

Rinaldi: la moneta deve essere a disposizione delle aziende, non viceversa. I boom dell’Oriente li abbiamo creati noi

 

Antonio Maria Rinaldi interviene a Coffee Break su temi economici, ambientali ed energetici. Prima di tutto un passo avanti: finalmente si è capito che i soldi ci sono, quindi la moneta è al servizio delle persone e delle aziende e non viceversa, come vorrebbero molti ancora. Quindi se Cina e India avranno 20 anni in più per la “Transizione ecologica”, e sono paesi cresciuti per le produzioni industriali occidentali spostate li, avremo ancora una maggiore distorsione che concentrerà ancora di più in quei paesi le attività produttive. Al contrario gli obiettivi devono essere, comuni, uguali per tutti, se no ci svantaggiano industrialmente. Si poi al nucleare, ma di un livello e una qualità molto superiori.

Buon ascolto!


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal