attualita' posted by

Renzi d’Arabia: un istituto Saudita gli paga 80 mila euro all’anno

 

Foto Roberto Monaldo / LaPresse
24-06-2015 Roma
Politica
Senato – Comunicazioni del Presidente del Consiglio in vista del prossimo Consiglio Europeo del 25 e 26 giugno
Nella foto Matteo Renzi
Photo Roberto Monaldo / LaPresse
24-06-2015 Rome (Italy)
Statements by the Prime Minister on the next European Council
In the photo Matteo Renzi

A causa della crisi di governo il povero Renzi ha dovuto prendere un aereo in fretta e furia, come testimonia Il Domani, e tornare precipitosamente in Italia dall’Arabia Saudita. Cose che capitano ai politici impegnati come il nostro, chiamati in ogni angolo del mondo a portare frammenti del proprio sapere…

Il Nostro p membro del board del FII; un istituto saudita che organizza eventi di carattere geopolitici e conferenze, e, per questa carica, il buon Matteo percepisce 80 mila euro all’anno, se partecipa agli incontri. Del resto questa è solo una parte, anche piccola delle sue entrate come conferenziere in tutto il mondo, perchè, sempre secondo Il Domani, incassa circa due milioni di euro all’anno da questa attività.

Il Tosco quindi è molto desiderato all’estero, dove lo vogliono sentire tutti e pure lo pagano molto bene. In Italia lo pagherebbero in tanti, ma per stare zitto, e questo ha dell’ironico. Qualcuno poi potrebbe chiedersi se queste laute prebende non vengano ad influenzare i comportamenti di un politico che, potenzialmente, potrebbe avere delle cariche di governo e che le ha avute in passato.

Naturalmente è tutto regolare, e nessuno si fa delle domande. Alla fine è tutto permesso per Renzi d’Arabia.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal