attualita' posted by

QUELLO CHE NON VI DICONO, E VI DIRANNO, SUL RECOVERY APPROVATO DL CDM. Sentirere solo parlare di Renzi

 

Oggi sentirete parlare del Consiglio dei Ministri notturno solo per che ministre renziane che si sono astenute perchè non è stato Approvato l’utilizzo del MES. Un stupidaggine per un governo che non ha saputo utilizzare sinora neanche i soldi stanziati in primavera per costruire reparti Covid-19 o programmare un pino di sviluppo del SSN, ma che è solo uno strumento di attacco politico. Però non sentirete le amare verità.

Lunedì’, con unica astensione della Lega e di Fitto (FdI/ECR) la Commissione ECON ha approvato il regolamento del RRF. Si tratta di un documento non buono per l’Italia perchè, oltre a rigidità sulla finalizzazione dei fondi, contiene (art 9) pesanti riferimenti e vincoli al cosiddetto “Semestre europeo”, cioè la Via Crucis di limiti , vincoli, lacci burocratici che esautora governo e parlamento dalla definizione del bilancio stesso, lasciandolo definire “In automatico” d norme di Maastricht, “Two Pack”, “Six Pack” etc. Un meccanismo sbagliato, ora sospeso, che ha causato prima la recessione 2011-13 e poi la non crescita degli anni successivi.

Però cosa si dimentica di dirci il Governo:

  • il Recovery (RFF) è un DEBITO da rimborsare ENTRO IL 2056 E NON RINNOVABILE. Quindi o paghiamo con le nostre tasse o dovremo farlo emettendo debito nostro. Il tutto per ripagare un prestito.. che ci siamo fatti;
  •  riprendendo i dati dell’ottimo Liturri , anche utilizzano questi fondi avremmo un saldo contributivo nei confronti della UE negativo per oltre 12 miliardi. Continueremo ad essere contribuenti netti. Senza Recovery Fund o saremmo per 47 (in 7 anni) . Alla fine i fondi VERI; non la fuffa, si riducono a 30 miliardi in 7 anni,  poco più 4 miliardi all’anno. Una cifra ridicola, che non porterà a nulla. Si parla di rilancio, con questi soldi l’unica cosa che lanceremo sarò la classe politica che li ha voluti;
  • le cifre sparte dal governo, addirittura di 309 miliardi mescolano i fondi del RRF, alcuni anticipi su fondi preesistenti e gli 80 miliardi derivanti dl bilancio ordinario della UE.

Quindi il governo si comporta come certe società che esaltano il fatturato, ma si dimenticano di indicarne i costi. L’effetto netto del RFF sarà minimo e ridotto dallo scarso rendimento complessivo degli investimenti. Un flop di cui pagheremo le conseguenze, per cui cerchiamo di ricordarne i responsabili.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal