attualita' posted by

Piano industriale FCA per Alfa Romeo: gli 8 modelli in arrivo

Piano industriale FCA 2014-18: Alfa Romeo

 

Alfa Romeo – Quello del brand del Biscione è un destino che sarà sempre più intrecciato con Ferrari e Maserati, a sottolinearne l’esclusività ed a ribadirne l’appartenenza premium: saranno ben 8 i modelli presentati a partire dal prossimo anno e fino al 2018. Quest’anno sarà il turno della 4C Spider mentre alla fine del 2015 arriverà la nuova mid-size sedan. Fra 2016 e 2018 debutteranno una nuova sedan di segmento E, due SUV, due nuovi modelli di segmento C e, dulcis in fundo, una nuova auto ad alte prestazioni. Il target commerciale è quello di passare dalle 74.000 unità vendute nel 2013 alle 400.000 del 2018, il tutto con un piano di investimenti quantificato in 5 miliardi di euro.

La filosofia della “nuova” Alfa Romeo è quella di riportare il guidatore al centro della progettazione dell’auto, garantendo ad esso un’esperienza di guida degna del nome Alfa, accompagnata da uno stile tipicamente italiano e da contenuti tecnici all’altezza della migliore concorrenza tedesca. Tutto ciò non può non passare per un ritorno ad architetture a trazione posteriore, motori sviluppati appositamente per il marchio ed una costruzione esclusivamente italiana. Attualmente sono 200 gli ingegneri che lavorano sui prodotti Alfa Romeo del futuro e saranno 600 entro il 2015, guidati da teste provenienti da Ferrari. I propulsori, benzina e diesel, con frazionamenti a 4 e 6 cilindri, garantiranno potenze da 150 e fino a 500 Cv.

“Dobbiamo recuperare il terreno perso contro i i marchi tedeschi. Ci stiamo lavorando nei sotterranei dell’azienda” – così parla Harald Wester, numero uno del brand, che continua – “Si comincerà a vedere a metà dell’anno prossimo. Il compito finale è quello di consegnare 8 nuovi prodotti entro il 2018. Auto e motori saranno rigidamente ed esclusivamente italiani, con tutta la produzione in Italia. Sappiamo che il compito è gravoso – conclude Wester – Siamo di fronte a un reset completo. Ma abbiamo in mente qual è il punto d’arrivo: è l’Alfa Romeo“.

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog