attualita' posted by

PERCHE’ MACRON VUOLE L’ESERCITO EUROPEO: un tradimento agli interessi francesi

 

 

 

Marc Henri Gallois, europarlamentare francese della UPR (quindi un gollista, non sicuramente un estremista) in un’intervista a Express ci rivela il vero motivo per cui Macron sta spingendo per la formazione di un esercito europeo. Da oltre due anni il presidente francese spinge per un’integrazione molto più stretta fra gli eserciti dei vari paesi dell’Unione, con la formazione di una vera e propria armata dell’Unione. Il politico ci rivela il suo punto di vista sulla cosa che, francamente, sfiora il tradimento. Ecco la registrazione dell’intervista, sotto la traduzione


Si tratta di una politica tedesca perchè, come dovreste sapere, nel trattato di Mosca è stato deciso che la Germania non avrebbe mai, mai , mai potuto avere delle armi nucleari dopo la Seconda Guerra Mondiale“. 

Il trattato di Mosca del 1990 fu firmato dalle quattro potenze vincitrici che ancora , potenzialmente, occupavano la Germania (FRancia, USA, URSS, Regno Unito) e che in quel trattato consentivano la riunione.

” e la Germania lo sa. Il solo modo per la Germania per avere un’arma nucleare è far si che la rancia venga a a condividerle con il resto dell’Unione Europea, così che non sia un’arma nucleare tedesca, ma europea

E questo è il tradimento di Emmanuel Macron,  Non ci può essere condivisione delle armi nucleari. Anche parlare di una difesa europea , di armi europee e di una Francia e Regno Unito al servizio dell’Unione è totale pazzia. Sarebbe contrario agli interessi della Francia, ma l’intera Unione Europea è contraria agli interessi della Francia”

Marc Heri Gallois è parte di un movimento minoritario nella UPR che è favorevole alla Frexit, cioè all’uscita della Francia dall’Unione.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal
comments powered by Disqus

Seguici:

RSS Feed