attualita' posted by

Perchè “La Stampa” vuole fare un regalo alla francese EDF senza neanche pensarci un attimo?

 

 

Perchè salta fuori proprio ora la questione EastMed e chi vuole mettere tutta questa inutile fretta al governo italiano?

Cos’è Eastmed? Si tratta di una struttura che dovrebbe partire dai campi di gas Naturali scoperti a sud di Cipro e di competenza dell’Isola, di Israele e della Grecia e che dovrebbe, attraverso Creta e Grecia continentale arrivare in Italia poco a nord di dove giunge SouthStream (30 KM)

La parte in arancine è Eastmed vero e proprio, quella in Blu Poseidon, che dovrebbe competere all’Italia. Per curiosità di tutti Poseidon è controllata al 50% dalla Edison SpA, che però è EDF francese, ed al 50% dalla greca DAPA S.A.. L’opera porterebbe il gas cipriota-israeliano in Italia, ma presenta alcuni, per la verità molti dubbi.

L’Italia ha già firmato una prima intesa nel 2011, governo però completamente diverso e prospettive diverse. A Marzo dovrebbe firmare l’accordo definitivo con Israele, Cipro, Grecia, ma sono incominciati i ripensamenti, che, al contrario di quanto vuol far passare la Stampa, quotidiano sensibile ai desideri d’Oltralpe, sono tutt’altro che secondari:

a) nel progetto attuale Poseidon arriverebbe in Italia a 30 km dalla TAP, ed appare quindi logico pensare se si vuole trasformare la costa pugliese in una sorta di Valle Susa dei tubi o se non sia opportuno convogliare tutto nella TAP, che già è in realizzazione, o far giungere la struttura altrove, magari in Basilicata. Almeno qualche dubbio è legittimo;

b) c’è un problema strategico/militare mica da ridere. La Turchia ha pretese sul giacimento in questione talmente forti da aver mandato proprio in questi giorni la propria marina a fare delle esercitazioni militari in loco. Nel 2018 una fregata di Ankara  respinse manu militari una nave da esplorazione dell’ENI. Prima di costruire infrastrutture non sarebbe meglio chiarire la questione, anche perchè la Turchia si è già più volte detta disposta allo scontro militare per difendere le sue pretese. Ora visto che la EDF è francese , perchè Macron non manda la portaeromobili Mistral a derimere la questione e si aspetta che che la sbrogliamo, per l’ennesima volta, noi?

c) in prossimità della costa Egiziana è stato trovato un enorme deposito di gas naturale alla cui estrazione dovrebbe partecipare l’ENI, già presente in Egitto nel settore. Ora il progetto EastMed è già vecchio e l’ENI preferirebbe concentrare il Gas in un’unica località in Egitto per poi rovvedere all’invio in Europa.

Quindi non c’è nessuna fretta a firmare, tanto più che l’Italia la propria diversificazione l’ha già raggiunta, con il rinnovo del contratto di fornitura dall’Algeriautare la produzione  a condizioni più vantaggiose. parte la TAP, che pomperà gas dalle repubbliche centrasiatiche e dalla Russia, ed ha aperto la porta ad un rigassificatore di LNG proveniente dagli USA. Possiamo quindi valutare le soluzioni più convenienti  per le tasche dei cittadini e dello stato senza nessuna fretta. Perchè la Stampa ha tutta questa fretta di fare un favore ad EDF ?

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog