attualita' posted by

Pattumiere europee. Dove vanno i rifiuti prodotti nella UE

 

Nonostante tutti i paroloni sul “Green deal” e sull'”Economia circolare” l’Unione Europea esporta rifiuti, e in quantità sempre maggiore.

Normative demenziali generano costi economici sempre crescenti che invogliano, evidentemente, all’esportazione e alla gestione esterna di quello che, nella parole dei verdi, sarebbe una ricchezza da riciclare. Peccato che proprio le normative ecologiche ed ecologiste siano quelle che distruggono la capacità di gestione economicamente razionale dei rifiuti.

Dove vanno i rifiuti europei? Ecco un’infografica recentissima di Statista su dati Eurostat

Alla fine il sistema più semplice è quello di mandare i rifiuti a essere riciclati all’estero. Dopo il divieto di svolgere queste attività in Cina, alcuni anni fa, ora il paese dove questo avviene è di gran lunga la Turchia. L’ennesimo settore in cui la “Potente” Unione viene a dipendere dalle bizze di Erdogan, che potrebbe metterci in difficoltà in tempi brevissimi semplicemente non gestendo più i nostri rifiuti. Segue l’India, ma dopo due paesi europei, Regno Unito e Svizzera, che, evidentemente, riescono a gestire con profitto economico ciò materiali che noi non sappiamo gestire.

Insomma alla fine l’Unione è verde, buttando però i rifiuti fuori..

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal