attualita' posted by

PARTONO LE DENUNCE ALLA PM DI AGRIGENTO, in compagnia dei deputati della Sea Watch

 

 

 

Tanto tuonò che piovve. Nonostante i tentativi di mostrare il contrario sui media mainstream la riprovazione sia verso il comportamento delle varie ONG di trasbordo dei migranti, sia verso i giudici che appaiono conniventi con le loro posizioni è fortissima nella popolazione, tanto che parono le prime denunce penali spontanee a loro carico. Queste sono state recentemente pubblicate su Twitter:

Questa denuncia querela è contro ALESSANDRA VELLA , la GIP del tribunale di Agrigento che non solo ha lascianto andare libera la Rackete, comandante di Sea Watch, ma ha anche asserito che una motovedetta della GdF NON E’ una nave militare.

Un’altra denuncia querela è stata invece mossa nei confronti dei deputati che salirono a bordo della Sea Watch 3.

In questo caso oggetto della querela sono FARAONE, ORFINI, FRATOIANNI E DELRIO (erroneamente indicato come Del Rio). Si tratta di denunce querele, che qualsiasi cittadino può presentare alle Forze dell’Ordine e che dovrebbero portare ad appurare se il comportamento in questione sia stato o meno conforme alla legge. Non che ci sia da aspettarsi molto dalla magistratura, ma se fossero numerose sarebbe anche il segnale della stanchezza profonda della popolazione italiana.

 

Qui presentiamo un video in cui si parla di un’altra denuncia penale, più precisa e motivata, fatta da una cittadina contro la GIP Vella dalla professoressa Mariani a Benevento .  Più sono, più sarà probabile arrivare all’appurazione delle responsabilità

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi