attualita' posted by

Oppss IL PREZZO DEL PETROLIO WTI E’ NEGATIVO…. E DI TANTO. La spiegazione è nella tecnica e nella crisi

Come potete vedere ora i prezzi  del petrolio WTI sono…. negativi. Sembra incredibile, ma come vedete sopra, è così

Un barile di petrolio WTI costa -37 dollari. Cioè chi ha un contratto per l’acquisto per petrolio WTI è disposto a pagare 37 dollari per non avere il contratto.

Il motivo è molto semplice ed è legato ad un fatto che tanti dimenticano: il petrolio è un bene fisico, e quando lo si compra, si compra un bene fisico che deve essere stivato e consegnato. Se non c’è domanda è un disastro….

Che succede? I contratti “Future”hanno dietro un prodotto vero. e vengono a scadere normalmente il 21 di ogni mese. Di solito non c’è problema: chi ha il contratto fa il cosidetto roll-over cioè vende il contratto e ne compra un altro, per allungare la propria posizione. I contratti future petroliferi prevedono la consegna a Cushing, Oklahoma, dove una volta vi era un centro petrolifero primario, ma ancora ora vi sono depositi ed un importante oleodotto della Shell

Questa volta però nessuno ha voluto rinnovare i contratti ed i depositi di Cushing sono pieni,ed allora? Il prezzo spot è diventato negativo….

Questo non vuol dire che domani i prezzi dei nuovi future siano negativi, comunque una domanda per i nuovi contratti ci sarà, ma questo vuol dire che la domanda sta precipitando, e così la capacità di assorbire dei surplus di produzione….

Queste sono le conseguenze del COVID-19: la domanda precipita, i prezzi vanno azero. Assisteremo, al contrario di quanto si ritenga, ad una ondata deflazionistica devastante, dalla quale ben poco si salverà.

Benvenuti nel nuovo mondo


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed