europa posted by

Il riciclaggio (legale) delle Banche Centrali per nascondere la guerra delle valute: comprano azioni e dollari per svalutare la propria moneta!

Fonte dell’Immagine sopra: Bloomberg

(ofcs.report) Temo che Trump avesse davvero ragione: l’EU con la Germania in testa ha approfittato di una valuta – l’euro – più debole di quello che sarebbe stato il marco tedesco. E questo a danno dei beni prodotti negli USA, spiazzati da quelli tedeschi svalutati grazie alla moneta unica per la sola presenza nella compagine dei paesi periferici in crisi/mandati in crisi post 2010.

Già questo sarebbe un problema – e lo è per gli USA che vedono salire il dollaro indebolendo la propria economia grazie ad escamotages monetari figli del QE europeo, anche qui Trump ha ragione – ma la conseguenza addirittura fatale rischia di essere un’altra: le Banche Centrali soprattutto europee (ma non solo, vedasi il Giappone) non solo vendono la propria valuta (euro e franchi) comprando dollari ma addirittura iniziano con i proventi delle vendite a comprare azioni americane (per ora)!

Tali acquisti non solo sono una chiara manipolazione dei prezzi di borsa (già di per se grave), ma addirittiura il primo passo per la nazionalizzazione delle aziende quotate, un socialismo per via capitalistica!

Appunto, siamo davvero alla vigilia di una nazionalizzazione di fatto delle aziende quotate in borsa da parte delle banche centrali? Forse è per questo che Berlino freme per togliere Draghi dalla BCE per metterci un tedesco. Si, perchè se l’EU franco-tedesca riuscisse nell’intento di mettere a capo della BCE un affiliato al progetto egemonico dell’asse Berlino-Parigi all’atto dell’autorizzazione diretta alla BCE a comprare azioni anche europee, le pressioni per le privatizzazioni delle aziende dei periferici diventerebbero di fatto inutili, avverrebbero e basta. Infatti la BCE acquisterebbe dette aziende come sostegno all’economia e dunque le stesse potrebbero essere poi alienate a danno dei paesi d’origine in modo assai semplificato.

Ecco che si comprende l’enorme pericolosità della legge sulla Golden Share introdotta dal solito Mario Monti, che – nota bene – non può essere applicata ai soggetti europei…

Lettura importantissima quella che ci propone ofcs.report in quanto mette a posto numerosi tasselli, tra guerra delle valute, svalutazioni competitive, salita perenne delle borse e guerra per ora solo economica tra le due sponde dell’Atlantico a chi svaluta di più. Oltre che la guerra del sistema ex clintoniano a Trump, a capo della fronda nemica del presidente USA c’è proprio Berlino, non a caso.

Un solo commento personale: viste le contrapposizioni sono praticamente certo che finirà male, a testate sul muso.

MD

______________________

https://ofcs.report/opinioneconomica-riciclaggio-legale-denaro-della-guerra-valutaria-globale/

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog