attualita' posted by

Nove paesi europei chiedono un termine per la vendita dei motori endotermici. Con euro 7 è il 2025. La germania che dice ?

 

Ci sono 9 paesi europei che hanno chiesto alla Commissione di fissare una data per la fine della vendita dei motori endotermici. Si tratta di .  Austria, Belgio, Danimarca, Grecia, Irlanda, Lituania, Lussemburgo, Malta e Olanda

Vi faccio rapidamente notare alcuni punti:

  • si tratta di paesi di medio-piccole dimensioni, senza grosse distanze da percorrere,
  • si tratta di paesi praticamente senza industrie automobilistiche, e senza impianti di costruzione di grosse dimensioni.

Appare evidente che non ci sono Germania, Francia, Spagna ed Italia, sede d’industrie automobilistiche, e neppure Romania, Chechia, Polonia ed Ungheria, sede delle fabbriche cacciavite tedesche e francesi. Chi non ha un’industria automobilista si permette, ovviamente, di condannare a morte quella altrui nel mezzo della demagogia verde e proprio questo è il miglior indicatore di quanto non esista  né una programmazione industriale europea, neppure minima, né una vera e propria comunità d’intenti.

Alcune case automobilistiche hanno posto degli obiettivi di eliminazione dei motori benzina o diesel, come l Volvo, mentre alcune altre han posto un obiettivo di quota di mercato elettrico: ad esempio il gruppo Volkswagen pensa di arrivare a vendere il 70% di auto a trazione elettrica entro il 2030. Tutti fanno i conti per senza considerare tre punti essenziali:

  • non c’è una diffusa struttura per la ricarica delle auto elettrica. A questo ci sarebbero ottime possibilità di restare a piedi nel prossimo futuro;
  • non esiste ancora una struttura di produzione dell’energia elettrica completamente “Verde” e non ci sarà per lungo tempo. Non era più logico prim convertire le fonti energetiche?
  • i costi delle auto elettriche sono ancora alti, e scordatevi di poter andare in vacanza , in un giorno, dall’Italia alla Spagna : le autonomie sono limitate.

Si pongono dei limiti senza avere una conoscenza seria e approfondita della situazione tecnologica e delle conseguenze dei limiti stessi. La politica non è più una scelta ragionata, ma ormai una caduta in una specie di demagogia guidata da fattori antidemocratici. Perché non si chiede una votazione popolare su questi temi ?

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal