attualita' posted by

Niente pubblico straniero alle Olimpiadi di Tokio. Sono ancora dei giochi?

 

Come prevedibile  e previsto, il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e gli organizzatori locali delle Olimpiadi di Tokyo hanno raggiunto una decisione finale sull’ammissione di spettatori stranieri ai giochi, stabilendo che i viaggiatori provenienti da fuori del Giappone non potranno partecipare ai giochi estivi.

Per dare chiarezza ai titolari di biglietti che vivono all’estero e per consentire loro di adattare i loro piani di viaggio in questa fase, le parti della parte giapponese sono giunte alla conclusione che non potranno entrare in Giappone al momento del Giochi Olimpici e Paralimpici “, ha annunciato sabato il comitato organizzatore di Tokyo in una dichiarazione. Addio evento di fratellanza internazionale ed amichevole crogiulo dei popoli. Rimarranno solo dei giochi da vedere in TV

Il governo del Giappone aveva poco meno di due settimane fa esercitato ulteriori pressioni sul comitato organizzatore per impedire la presenza di spettatori stranieri, affermando che in risposta ai timori dell’opinione pubblica su uno scenario di “ super-spreder ”, di super contagi, a causa di un afflusso di centinaia di migliaia o forse milioni delle persone, che avrebbero potuto o dovuto visitare il paese.

Questo “verdetto finale” sulla questione ha ripreso la posizione del governo giapponese secondo cui i giochi devono essere sicuri soprattutto per, e con il pubblico giapponese . Il comitato ha affermato che il divieto di ingresso agli spettatori stranieri “contribuirà ulteriormente a garantire giochi sicuri e protetti per tutti i partecipanti e il pubblico giapponese”.

Reuters questo mese ha citato gli ultimi sondaggi che rivelano la crescente paura e ansia tra la gente del posto che i giochi avrebbero portato a un’impennata della pandemia di coronavirus, citando i giornali giapponesi:

La maggior parte dei giapponesi non vuole che i visitatori internazionali partecipino ai Giochi per il timore che un grande afflusso possa innescare una recrudescenza di infezioni, ha mostrato un sondaggio del quotidiano Yomiuri.

Il sondaggio ha mostrato che il 77% degli intervistati era contrario a consentire ai fan stranieri di partecipare, contro il 18% a favore.

Circa il 48% ha dichiarato di essere contrario a consentire l’accesso agli spettatori e il 45% è favorevole.

È stato inoltre confermato che anche la cerimonia di apertura della fiaccola sarà condotta senza tifosi o spettatori nello stadio.

All’inizio di questo mese il presidente del comitato giapponese Seiko Hashimoto, recentemente insediato, aveva avvertito che la situazione sanitaria e medica in Giappone avrebbe dovuto essere “perfetta” per tenere i giochi senza minacce per gli atleti o la popolazione giapponese – suggerendo fortemente che questo non sarebbe stato possibile con un afflusso di viaggiatori stranieri.

“Vorremmo davvero che persone da tutto il mondo venissero a uno stadio pieno, ma a meno che non siamo pronti ad accettarli e la situazione medica in Giappone è perfetta, causerà molti problemi anche ai visitatori dall’estero”, Hashimoto disse. I giochi inizieranno venerdì 23 luglio.

A questo punto facciamoci però una domanda: cosa resta dell’ideale olimpico, della grande kermesse di popoli e culture ha caratterizzato le olimpiadi del 20 secolo. Avremo un ambiente solo giapponese per giapponesi. Agli altri non resterà che la TV


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal