attualita' posted by

NIENTE CANCELLAZIONE DEL DEBITO STUDENTESCO: BIDEN INIZIA A RIMANGIARSI LE PROMESSE

 

 

Durante l campagna elettorale l’ala sinistra del Partito Democratico, quello di Biden, si era fortemente sbilanciata a favore del debito studentesco. Autentico flagello dagli anni 90 per i giovani statunitensi, sono prestiti a lungo termine apparentemente conveniente, ma solo per chi li ha aperti negli ultimi anni di tassi molto bassi. Chi li h  aperti negli anni novanta si porta aventi dei debiti enormi, con dei tassi non tollerabili.

La sinistra del Partito Democratico, i vari AOC e Sanders, aveva condotto una campagna elettorale piena di promesse sulla cancellazione del debito studentesco sino a 50 mila dollari pro capite. Se la cifra sembra elevata ricordiamo che ci sono molti casi di debiti oltre i 200 mila dollari , soprattutto per gli interessi elevati delle posizioni ante 2000.  Peccato che , appena eletto, Biden abbia scaricato la sinistra e ne stia contestando le promesse. Vediamo le sue parole:

“Mi metterò nei guai per aver detto queste parole … è dubbio che il presidente abbia il potere esecutivo per cancellare fino a $ 50.000 di debiti studenteschi … Beh, penso che sia abbastanza discutibile. Non ne sono sicuro. . È improbabile che lo faccia. “

Biden si è detto disposto a cancellare fino  10 mila dollari di debito, una cifra veramente piccola, che vale poco più del cinque per cento, come si vede nel grafico sottostante (controllate la colonna a dx, la parte in grigio).

I democratici proveranno a portare avanti una mozione che spingerà Biden a perdonare i famosi 50 mila dollari, anche se secondo molti democratici questo potrebbe  avvenire fin subito. La mossa, costosa è però scarsamente efficace dal punto di vista della crescita e questo spiega perchè una parte dei Dem, oltre ai Repubblicani, sia piuttosto restia a compiere la mossa.

Comunque alla fine , da entrambe le sponde dell’oceano, vale sempre il detto: “Passata la festa, gabbato lo santo


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal