attualita' posted by

News : la lettera con la controproposta greca all’Unione Europea

greek proposal

Incominciano a circolare copie di quella che potrebbe essere la controproposta fatta dai greci in giornata all’Unione Europea.

Notiamo il tono estremamente formale. La Grecia richiede un finanziamento dell ESM, i fondi di emergenza della UE, ed in cambio di questi fondi si impegna a presentare:

– riforme della tassazione;

– riforme del sistema pensionistico.

Inoltre si impegna a presentare anche altre misure necessarie al raggiungimento di una maggiore efficienza economica. Una lista di  tutte queste misure sarà presentata nella giornata di domani 9 Luglio.

Al termine di questo periodo la Grecia ritiene di poter riacquistare la propria totale funzionalità economica e e finanziaria, e quindi  di potersi nuovamente rivolgere ai mercati internazionali per i finanziamenti. Pure si chiedono misure per rendere il debito più sopportabile.

Inoltre la Grecia si impegna a restituire in modo totale e completo e puntuale tutti i finanziamenti ricevuti,  mettendo in evidenza la necessità di agire in fretta vista la scarsità di liquidità attuale per far fronte agli impegni verso il Fondo Monetario Internazionale e la Banca di Grecia (leggi BCE).

La lettera termina con l’espressione di volontà greca di rimanere parte dell’eurozona e di obbedirne le regole.

 

Se questa lettera verrà confermata ci viene a spiegare molto meglio le dimissioni di Varoufakis, che aveva affermato che mai avrebbe firmato un accordo che non prevedesse un taglio del debito sostanziale. Inoltre viene da chiedersi, a questo punto, perchè abbiano votato domenica.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog