attualita' posted by

Neppure noi siamo invulnerabili alla censura. Lasciare o raddoppiare ?

 

 

Oggi il concessionario pubblicitario di Scenarieconomici.it , che paga i soldi delle spese del sito e poco più, ci ha comunicato che siamo stati bannati dalla piattaforma pubblicitaria di Google. Per fare un esempio anche il noto sito americano di economia e politica Zerohedge, che un po’ ci è d’ispirazione per tante cose, ha subito la stessa sorte.

Scenari fornisce dati e commenti su notizie. Le notizie sono prese dalla stampa internazionale, da fonti ufficiali, con, quasi sempre, il link di riferimento. I commenti sono commenti ed opinioni personali, sempre fatte nel rispetto di tutti. Quindi siamo rimasti francamente stupiti di quanto successo: per quale motivo bannarci da una piattaforma pubblicitaria?

Facciamo notare che i nostri autori sono stati, rispetto alla media, molto cauti su molti temi vaccinali. La maggior parte è fortemente pro-vax e , se mai, abbiamo condannato l’inefficienza ed i ritardi nell’applicazione della terapia che sta impiegando tempi così lunghi dall’essere quasi inutile. Anche nelle elezioni USA abbiamo evidenziato i possibili brogli, ma anche come, ad un certo punto, la strada di Trump fosse segnata. Nelle politiche europee forniamo dati ufficiali che sono spesso contrari al racconto mainstream, ma che sono veri , reali e tangibili. Quindi ci chiediamo: perchè questa censura?

Ora siamo di fronte ad una scelta: lasciare , o meglio ridurre al minimo, o raddoppiare. Pare che limitarsi a dire la propria, modesta, verità, non sia più possibile nel mondo moderno. O sei allineato o sei contro, e questo non è assolutamente un fattore positivo. La libertà sta diventando un bene sempre più raro e costoso.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal