attualita' posted by

Moralisti a casa degli altri: qualche dato su Deutsche Bank l

bank2

Salve a tutti

come sapete dai nostri aggiornamenti e dalle news l’Europa è spezzata a metà: da un lato il blocco “Morbido”, costituito da Francia , Cipro ed Italia, disponibile ad un bail out ed ad un nuovo “Haircut” del debito greco, o comunque ad una sua rimodulazione. ed un blocco di paesi “Duri”, costituito dalle Repubbliche Baltiche, Slovenia, Slovacchia, Portogallo, Malta e capitanato dalla Germania e dal suo uomo forte, il Ministro delle Finanze Schaeuble, che, con le sue uscite un po’ fantasiose, ha animato questo weekend.

Ora pensate che il problema d’Europa sia la Grecia ed i suoi 300 miliardi di debito ? Oppure l’Italia con i suoi 2.200 ? Miei cari amici VI SBAGLIATE ! In europa abbiamo un mostro che,dasolo ha tante “Liabilities”, obblighi, da superare il valore del PIL mondiale e da essere seconda , per poco, solo a Morgan Stanley, e questo “Mostro” è TEDESCO: la DEUTSCHE BANK.

Il colosso bancario tedesco viene , fresco fresco, da un cambio radicale ai vertici , da una ristrutturazione lacrime e sangue, con chiusure di filiali , migliaia di licenziamenti e cessione del ramo Postbank e da un aumento di capitale consistente che  ha visto l’entrata di un membro della famiglia reale del Qatar. . La causa di tutto questo è stata una gestione molto spericolata a causa della quale:

– la DB si era trovata coinvolta nelle perdite delle banche Islandesi all’inizio della crisi, a cui aveva fatto cospicui prestiti;

– la DB si era trovata coinvolta anche nei prestiti alle banche Irlandesi, che sono state travolte dalla crisi del mercato locale;

– DB aveva titoli di stato greci ed il programma di Bail-out l’ha salvata dal perdite enormi.

– DB ha dovuto pagare 2,5 miliardi di dollari di multa per le manipolazioni al Libor alle autorità americane e inglesi.

Insomma i manager tedeschi non ne avrebbero combinata una giusta. Però questo è, forse,il meno.  Ricordate i famosi CONTRATTI DERIVATI,  quelli che han fatto saltare Lehman Brothers ? Ecco, secondo Zerohedge ed altri DB ne ha in pancia per 54.652 MILIARDI DI EURO  180 volte il debito greco, 27 volte il nostro. Ora vero è che questi contratti non sono passività, MA SONO UN RISCHIO COLOSSALE, assolutamente sproporzionato rispetto al capitale della banca di poco sopra gli 84 miliardi di euro. Lascio a voi valutare la rischiosità della situazione.  Tra l’altro la banca ha dovuto PAGARE UNA MULTA ULTERIORE AL SEC per 55 milioni di dollari, per aver “MALPRESENTATO LE PERDITE DA DERIVATI” (valuewalk.com). I derivati sono sensibilissimi agli andamenti economici ed alla solvibilità dei debitori, essendo spesso sotto forma di assicurazioni su titoli. Ora l’economia mondiale sembra rallentare (vi consiglio questo articolo: http://investmentresearchdynamics.com/a-derivatives-bomb-exploded-within-the-last-two-weeks/) e se pure i debiti sovrani avessero problemi  che succederebbe a questa montagna di contratti ? E cosa potrebbe fare il governo tedesco, il cui PIL è un ventesimo del valore dei derivati ?

Frances Coppola su “Forbes” parla di: “Too big to fail” zombie bank

A voi le conclusioni

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog