politica posted by

Monti divorzia da se’ stesso (abbandona Scelta Civica): l’impietoso tramonto del “cocco” dei poteri forti

«Rassegno le dimissioni da presidente di Scelta Civica».

Mario Monti lascia la guida del movimento che ha creato.

«La presidenza – dichiara – verrà assicurata dal vicepresidente vicario Alberto Bombassei, fino all’attivazione delle procedure previste dallo Statuto per la nomina del nuovo presidente. Domani – annuncia – lascerò il gruppo Sc del Senato e chiederò l’iscrizione al gruppo misto. Nella mia veste di senatore a vita, non verrà meno il mio impegno per contribuire all’affermazione di quei valori e di quella visione per i quali, confido, quanti hanno aderito al progetto di Scelta Civica per l’Italia continueranno a battersi». 

 Il casus belli sarebbe legato ai dissidi interni al partito sulla legge di stabilità.

Undici senatori sono contro di me” .

Il riferimento è una dichiarazione arrivata oggi da undici senatori di Sc (tra cui Pier Ferdinando Casini) che – esprimendosi a favore della legge varata dal governo definita “un primo passo nella giusta direzione” – viene intesa da Monti come “una mozione di sfiducia nei miei confronti”.

“Vi è un quid  specifico, di rilievo politico, che permea la dichiarazione, unisce le posizioni tenute di recente dagli undici firmatari e le connette ad un altro senatore di SC, che non è tra i firmatari in quanto fa parte del Governo, il Ministro della Difesa sen. Mauro”.

 

I firmatari del comunicato avevano infatti criticatato “i distinguo e il prevalere in molti dell’opportunismo per giochi interni alle forze politiche.

monti

Abbiamo gia’ ampiamente parlato dell’operato di Monti nel passato, in questi 2 articoli di un certo successo:

Il Bilancio del Governo Monti – Valutazione finale: il peggior Governo della 2 Repubblica (Valutazione analitica delle Performance dell’Italia rispetto alla UE di tutti i governi) 

Diciamola Tutta: Mario Monti ha fatto un Disastro (e la Germania ringrazia). Ecco perchè

 

Una persona che riesce a dimettersi ed uscire, dopo 6 mesi dal partito da lui stesso creato e che portava nel simbolo il suo stesso nome, con 4 gatti in parlamento da controllare, e’ da Record: come abbiamo detto in tempi non sospetti, Monti fu un Presidente del Consiglio disastroso, ed anche come Politico si dimostra sostanzialmente incapace.

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog