attualita' posted by

Michael J Burry, il grande investitore, parla a ruota libera!

 

Il Dr. J Michael Burry della fama di “The Big Short” ha presentato il suo pensiero giovedì senza veli, dove ha pubblicato una serie di tweet – incluso un controllo dei fatti su Ivermectin, che sta effettivamente pagando la loro “equa quota” di tasse, quanti generi esistono e una difesa dell’ex presidente Donald J. Trump. Ricordiamo che Michael Burry e la sua Scion Investment hanno fatto ricchi i propri investitori prima scommettendo contro il mercato immobiliare, ma recentemente essendo il primo a riconoscere che Gamestop sarebbe stato un grande affare e uscendone prestissimo e con le tasche piene.

 

Sulle tasse, Burry – che da allora ha bloccato il suo account – ha twittato “Il Top 1%, 20,9% del reddito, 40,1% delle tasse. Il 90% inferiore ha pagato solo il 28,6% delle tasse. L’aliquota fiscale dell’1% superiore è 7 volte SUPERIORE rispetto a quella pagata da il 50% più basso. Biden dice ai ricchi di “pagare come fanno tutti gli altri”. Quindi, un taglio delle tasse per i ricchi? O una guerra di classe costruita sulle bugie”.

Burry – il capo di Scion Asset Management che è salito alla ribalta dopo aver fatto una scommessa di grande successo contro i mutui nella crisi finanziaria del 2008, collegato a questo articolo di taxfoundation.org. Il suo tweet arriva mentre i Democratici del Congresso discutono di un disegno di legge da 3,5 trilioni di dollari di spesa sociale che dipende dalla tassazione dei ricchi.

 

Su Trump, Burry ha osservato che l’ex presidente “MAI detto di iniettare candeggina”, aggiungendo “Se lo fai, di nuovo, fai vincere il darwinismo. Se ci credi ancora, non hai letto i suoi commenti, o non puoi leggere i suoi commenti, o non puoi sentire i suoi commenti o segui ciecamente le persone su Internet #TDS”

 

Ha poi messo le cose in chiaro sulla menzogna spesso ripetuta che Trump ha chiamato i suprematisti bianchi neonazisti “persone per bene” in seguito alla protesta di Charlottesville (e alle ricevute).

Burry osserva che Trump “HANNO suggerito che la luce UV interna fosse un approccio terapeutico interessante” ed è stato “messo alla gogna per questo”.

“Si scopre che è un approccio valido che mantiene la promessa. I social media ancora scherzano su questo. Ecco quanto è tossica la sinistra per il progresso del COVID”.

Su Ivermectin, Burry ha osservato che è “un farmaco che funziona bene negli esseri umani e in altri mammiferi”, aggiungendo “L’ignoranza regna sovrana nei media e sui social media riguardo a questo farmaco. Utilizzato negli esseri umani dagli anni ’70, ampia esperienza, sicuro, periodo. ” (E, naturalmente, ricevute).

Sulla questione gender:

Sugli americani che odiano se stessi che distruggono la storia della nazione, Burry ha scritto “Coloro con una tecnologia migliore conquistano, brutalmente, tutta la storia. Come hanno fatto l’impero azteco a diventare così grande, o i romani? Le guerre africane fino ad oggi. È ridicolo colpire l’America o scusa per la nostra fondazione. Credi che i cinesi si pentirebbero 200 anni dopo averci conquistato?”

Sullo stato di “persecuzione contro i conservatori” – Burry afferma che “permea la società dalla base attraverso il college e nella forza lavoro”, aggiungendo “Media, Big Tech, agenzie di intelligence, DoJ, IRS sono complici. Questo è gravemente serio, e non materia di cui ridere.”

Prima di guadagnare centinaia di milioni come investitore, Burry era originariamente un medico, laureandosi in medicina alla Vanderbilt University School of Medicine. quindi le sue parole non sono quelle di uno Speranza qualsiasi..

Una serie di esternazioni che sta scatenando un piccolo putiferio nel web.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal