attualita' posted by

“Merde Alors”: l’unico argomento del Lussemburgo contro Salvini sono le parolacce

 

Oggi si è tenuto il vertice dei ministri degli Interni europei a Vienna. Presente ovviamente il ministro Salvini che ha presentato le posizioni italiane sul tema dell’immigrazione. Salvini tiene un discorso piuttosto pacato chiamando alla collaborazione interna nell’affrontare il tema, con toni asciutti, ma costruttivi. Qualcuno ha parlato di necessità di immigrazione per sostituire la popolazione che invecchia, e Salvini richiama la necessità di incentivare la demografia interna, non l’immigrazione, e nel far questo cita chi , probabilmente , ha messo in capo questa ipotesi, il ministro degli interni del Lussemburgo, Jean Asselborn.  Salvini , interrotto, dice: “Se in Lussemburgo sentite la necessità di immigrazione, in Italia io preferisco far si che i miei figli facciano figli”. A questo punto sbotta, farfugliando, il ministro del Lussemburgo “Abbiamo accolto migliaia (???) di immigrati italiani, quando non avevano i soldi per provvedere ai loro figli. Allora MERDA“. Dopo di che Salvini riprende e termina il discorso, parlando della lotta ai trafficanti di uomini.

Ringraziamo il ministro del Lussemburgo, stato con 500 mila abitanti,poco più  della Provincia di Alessandria, per capirci, ma migliaia di italiani. Lo ringraziamo per aver espresso il vero atteggiamento di questa europa, minuscola, verso il nostro Paese, ed il suo fondamentale razzismo perchè:

  • Gli Italiani andarono a lavorare in Belgio, ed in Lussemburgo su INVITO DIRETTO di quegli Stati;
  • Gli Italiani sarebbero membri dell’UNIONE EUROPEA, cosa che evidentemente non conta NULLA;,
  • Se questo è lo spirito ed il rispetto europeo, meglio andarsene subito.

Jean Asselborn è membro del “Partito Operaio Socialista” del Lussemburgo,ed è membro della giunta della Città di Bergamo  Ministro degli Interni del  Lussemburgo.

Ecco a voi la registrazione dell’intervento.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog