attualita' posted by

MEMBRO DEL BOARD BCE ACCUSA TRUMP DI MANOVRARE I CAMBI: L’EURO CEDE AL DOLLARO…

 

Cari amici,

due settimane fa , quando il segretario del tesoro Mnuchin  si disse felice per il debito debole, fu accusato da parte della BCE di violare le regole della buona convivenza fra autorità monetarie, ed effettivamente ha causato un po’ di movimento monetario.

Bene oggi il membro del Board BCE , l’austriaco Ewald Novotny, ha detto le testuali parole durante una parola alla Wiener Zeitung:

“Wiener Zeitung”: il presidente degli Stati Uniti Donald Trump con il suo stile di governo aggressivo  ed i suoi tweet costituisce  un pericolo o un fattore di incertezza per il mondo finanziario ed economico internazionale?

Ewald Nowotny: Sì, sicuramente. Ci stupiscono altre due cose: da un lato, il Tesoro degli Stati Uniti vuole tenere deliberatamente il dollaro USA  basso, e dall’altro, che nell’entourage del presidente Trump, dove ci sono delle persone ragionevoli, nessuno sia riuscito a migliorarne la politica.

Certo che accusare gli USA di giocare con il cambio significa INFLUENZARE fortemente le quotazioni, alla faccia del savoir faire istituzionale ed infatti…

Il dollaro si è rafforzato e l’euro è caduto, e pr fortuna che le autorità economiche non dovrebbero influenzare i mercati con le proprie dichiarazioni

Mia nonna diceva “Più bel del tacer non fu mai detto”, mentre nei quartieri popolari si usa dire “Farsi i c…. Propri no, ehhh“.

Grazie a tutti


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog