redazionale posted by

Lotteria degli scontrini: estratti i primi premi, per partecipare serve solo il codice fiscale

Carte di credito (Pixabay)

Giovedì 11 marzo 2021 è avvenuta la prima estrazione mensile per la lotteria degli scontrini, il programma del governo per incentivare i pagamenti tracciabili attraverso il piano Cashless Italia. I risultati sono stati pubblicati sul sito web ufficiale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), con il sorteggio avvenuto tramite un sistema telematico ad opera di tre membri scelti tra ADM e l’Agenzia delle Entrate.

In particolare, sono stati estratti i primi 10 codici vincenti per la lotteria pubblica mensile, ognuno dei quali permette di guadagnare 100 mila euro per il consumatore, con un rimborso di 20 mila euro per l’esercente che ha rilasciato lo scontrino. Secondo i dati ufficiali, questa estrazione ha interessato le transazioni realizzate dei partecipanti registrati, con un valore per i pagamenti cashless di oltre 17 milioni con 535 milioni di biglietti emessi.

Per verificare se il proprio biglietto è uno dei fortunati vincitori estratti è necessario entrare sul portale Lotteriadegliscontrini.gov.it, dopodiché bisogna accedere all’aera riservata. Qui è possibile controllare subito il risultato dell’estrazione, oppure verificare il numero indicato sullo scontrino. Altrimenti, in caso di vincita si riceverà un’email al proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), oppure un avviso tramite posta raccomandata con ricevuta di ritorno.

Come partecipare alla lotteria degli scontrini

La partecipazione alla lotteria degli scontrini bisogna innanzitutto generare il codice, da indicare all’esercente al momento dell’acquisto, il quale deve essere di valore superiore a 1 euro.

Si tratta di un codice a barre alfanumerico, ottenuto dal proprio codice fiscale, da portare sempre dietro all’interno del proprio smartphone per usarlo negli acquisti e aumentare la chance di ottenere uno dei premi in palio.

Chi non dovesse ricordarsi il codice fiscale può utilizzare un servizio gratuito online messo a disposizione da portali come Codicefiscale.it. Il sito, infatti, permette di effettuare il calcolo del codice fiscale in modo rapido, semplicemente inserendo nell’apposito form il cognome, il nome, il sesso, il luogo di nascita, la provincia e la data di nascita.

Una volta in possesso del codice fiscale bisogna soltanto inserirlo nel portale per la lotteria degli scontrini, gestito dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, cliccando sulla voce Partecipa Ora e in seguito generando il codice identificativo. Quest’ultimo può essere stampato, oppure per una maggiore praticità si può conservare nel proprio dispositivo elettronico mobile in formato digitale.

Quali sono le estrazioni previste con la lotteria degli scontrini

Il programma della lotteria degli scontrini prevede una serie di estrazioni settimanali, mensili e annuali, mettendo a disposizione degli utenti registrati al piano Cashless Italia diversi premi economici, erogati sotto forma di gratifica per le spese effettuate con sistemi di pagamento tracciabili. Le estrazioni settimanali offrono 15 premi da 25 mila euro ciascuno, con altrettanti sorteggi per gli esercenti da 5 mila euro.

Le prime estrazioni con cadenza settimanale avverranno a partire dal 10 giugno 2021, valide per gli scontrini emessi dal 31 maggio al 6 giugno 2021, dopodiché verranno realizzate in modo continuo.

Le estrazioni mensili sono iniziate l’11 marzo 2021, in seguito sono previste le seguenti date programmate da ADM sempre di giovedì:

  • 8 aprile
  • 13 maggio
  • 10 giugno
  • 8 luglio
  • 12 agosto
  • 9 settembre
  • 14 ottobre
  • 11 novembre
  • 9 dicembre

I premi per le estrazioni mensili sono 10, con un valore di 100 mila euro per i consumatori e di 20 mila euro per gli esercenti. Infine esiste anche l’estrazione annuale, con la quale verrà sorteggiato un fortunato vincitore che riceverà ben 5 milioni di euro, mentre un bonifico di 1 milione di euro andrà all’esercente che ha emesso lo scontrino vincente.

Come registrarsi al piano Cashless Italia

Per partecipare alla lotteria degli scontrini bisogna registrarsi al piano Cashless Italia, il programma di cashback pubblico previsto dallo Stato. Il sistema è aperto a tutti i cittadini residenti in Italia, purché maggiorenni, quindi basta scaricare l’app IO ed effettuare l’iscrizione attraverso lo SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale), altrimenti si può usare la Carta d’Identità Elettronica (CIE) e il PIN indicato nella fase di emissione.

Lo SPID può essere richiesto facilmente presso un Identity Provider accreditato, tra cui quelli disponibili al momento sono Aruba, InfoCert, Intesa, Lepida, Namirial, Tim, Poste Italiane, Sielte e Register.it. Infine non resta che compilare il modulo di registrazione, inserire le carte di pagamento da usare per gli acquisti tracciabili e il codice IBAN del proprio conto corrente per ricevere i rimborsi.

In alternativa, esistono alcuni Issuer convenzionati con il programma Cashless Italia, per evitare la registrazione all’app IO e usare direttamente le carte e le app di pagamento del fornitore accreditato, come Bancomat Pay, App BancoPosta e App Postepay, Enel X Pay, App Banca Sella, Flowe, Satispay, Nexi Pay, Hype, Yap e UniCredit.

Gli acquisti che consentono di partecipare alla lotteria degli scontrini devono essere realizzati presso un negozio fisico, quindi non sono ammessi acquisti online di nessun genere. L’operazione deve avere un valore di almeno 1 euro, inoltre non sono accettati acquisti effettuati con carte aziendali, o da parte di professionisti e artigiani nell’esercizio della propria attività lavorativa.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal