attualita' posted by

L’OSSESSIONE MALSANA PER I DEBITI DI STATO DISTRUGGERA’ I SISTEMI BANCARI

 

Cari amici

oggi su Bloomberg un redazionale poneva nuovamente l’accento sulla debolezza dei bilanci bancari anche successivamente all’approvazione dei nuovi standard contabili Basilea III. Il problema che coglie l’autore David Shipley (potete leggere il suo articolo qui ) non è legato ai derivati, o agli Assets Lever 3, o agli NPL; ma al fatto che le banche europee hanno ancora dei titoli di stato nei loro bilanci.

Ieir abbiamo mostrato come i titoli di stato italiani siano stati trasferiti in massa alla BCE attaverso il QE, e non abbiamo motivi per ritenere che qualcosa di diverso sia successo agli OAT francesi, ai Bund tedeschi o ai Bonos spagnoli, tanto più che la BCE si è imposta di acquistare i titoli in proporzione al PIL di ogni paese. Nonostante quest’opera l’autore vede nel problema che il problema sia il 10% (o il 20% per le banche italiane, ma mi sembra un dato assolutamente non aggiornato) di titoli di stato in possesso delle banche.

Il tema della rischiosità dei titoli di stato è abbastanza controverso. Sembra improbabile, se non impossibile, che perfino nelle condizioni peggiori la BCE permetterebbe il default di uno stato sovrano, se non altro per are significato alla propria esistenza. Certo , in caso di tensioni i valori potrebbero variare, anche in modo sensibile, ma quale qualità di attivo andrebbe a sostituire i TdS? Veniamo freschi freschi dallo scandalo Steinhof, dove 1/3 dell’attivo societario non esisteva, letteralmente, ed era stato tutto basato su frodi contabili in un settore in grave crisi come il dettaglio, e ci preoccupiamo dei TdS?

Sinceramente sono stupito che osservazioni del genere vengano fatte su una testata che dovrebbe essere di carattere economico. I casi sono due :

a) l’autore ha informazioni sulla rischiosità dei TdS che noi ignoriamo;

b) l’Autore parla , come spesso accade , per sentito dire, soprattutto sulla base di chiacchiere di origine germanica.

Perchè la pressione contro il debito di stato è essenzialmente, di origine germanica. Dato che il debito è male, è peccato, chi lo fa, stati compresi, deve essere punto, e quale migliore punizione del non trovargli un acquirente a prezzi ordinari? L’ennesimo tentativo di acquisire un vantaggio competitivo in modo surrettizio, insomma l’ennesima porcata.

Non abbiamo da aspettarci nulla di diverso.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog