big mac index posted by

L’incerto male ed il male certo: ecco perchè CTS , Ricciardi, e Crisanti devono tornare a casa, o a fare il proprio mestiere

 

Val Vigezzo

Basta. La decisione unilaterale di Speranza, presa venerdì sera, di chiudere i ristoranti liguri da domenica (come se un giorno in più cambiasse qualcosa dal punto di vista epidemiologico) e di non aprire i campi da sci, neanche con norme strette di sicurezza, ha fatto saltare il tappo della pazienza.

La Lega è insorta, i governatori del nord, perfino Zaia, sono furiosi, perfino il PD, e dico il PD, ha mollato il CTS ed i pseudo esperti alla Ricciardi e Crisanti. Dico Pseudo esperti perché Ricciardi a inizio pandemia si era detto contrario a mascherine e test per coi cambiare idea di mane a sera, alla faccia dell “Scienza” e dando un colpo deciso alla credibilità della medicina.

Il fatto è che Ormai la Nazione si trova di fronte a un male certo e tangibile e a un male incerto e cangiante:

  • il male certo è quello della crisi economica, dei fallimenti, della miseria, dei suicidi;
  • il male certo della mortalità in crescita per la messa in secondo piano dell’epidemia, per cui sono cresciti i morti per malattie croniche cardiovascolari o tumori;
  • il male incerto di una graduale e controllata riapertura che, forse, potrà portare ad un aumento dei contagi, ma forse, non sicuramente.

La scienza dovrebbe dare dei consigli per permettere di trovare un equilibrio fra queste esigenze, non piegare a un male incerto i beni certi. Perchè anche io posso vantarmi di aver risolto, temporaneamente, il problema dell’epidemia chiudendo tutti in casa, come in prigione, per  mesi e senza prospettive di riapertura. Risolverò magari il problema epidemico, ma avrà scatenato la rivolta sociale e la disobbedienza civile. Una stazione sciistica della Val D’Ossola, Vigezzo, ha deciso di ripartire, alla faccia dei divieti, considerando la seggiovia un “Trasporto locale”, quindi esente dalla chiusura. Vogliamo vedere una ribellione diffusa?

Il fallimento della medicina ufficiale, dell’AIFA, della Protezione Civile, della Commissione, della pianificazione  vaccinale, non dovrebbe portarsi dietro il fallimento della società. Draghi ha sbagliato a lasciar fare al pessimo Speranza. Può ancora fermare la follia degli pseudo scienziati.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal