attualita' posted by

L’EUROPA FA SCHIFO: NORMALE SUICIDARSI A 17 ANNI, NON PAGARE LE PENSIONI

 

Due notizie sono uscite quasi in contemporanea, con il caso che ha voluto spiegarci cosa sia l’Europa oggi molto meglio di qualsiasi trattato di sociologia, di economia o di storia.

La prima notizia, purtroppo quella triste: Noah Pothoven, ragazza olandese di 17 anni, è morta. Ha chiesto l’eutanasia, legale nel suo paese, ma, non avendola ottenuta, ma  solo perchè minore ed avrebbe dovuto prima concludere un ciclo di cure, si è lasciata morire di fame. La causa della morte di questa adolescente è da ricercarsi nei suoi disturbi mentali legati a due pesanti episodi di violenza sessuale avvenuti quando aveva 11 e 14 anni. Il suicidio è la seconda causa di morte dei giovani, ma cosa fanno le istituzioni olandesi, il meglio fra quelle europee? Offrono l’eutanasia.

Leggiamo un estratto da un ampio articolo del Gederlander che spiegava le sue vicende a fine 2018 :

Parla sua madre: “Per motivi di sicurezza, Noah è stata ammessa a tre istituti di cura della gioventù negli ultimi anni, ma in realtà dovrebbe essere ammessa in un’ospedale psichiatrico  per le cure giovanili. Però si sono anche enormi liste d’attesa. In realtà vogliamo un posto per lei, dove possa stare e in cui vengano affrontati tutti i suoi problemi fisici e mentali. Non puoi trovarlo nei Paesi Bassi. “

“È pazzesco, “dice Noah. ,, Se hai una grave malattia cardiaca, puoi subire un intervento chirurgico nel giro di poche settimane. Ma se diventi  malato di mente in modo grave, allora dicono: sfortunatamente, siamo pieni, bisogna  andare in lista d’attesa. E devi sapere che uno su dieci pazienti con anoressia nei Paesi Bassi muore per le conseguenze del disturbo alimentare”.

Noah diceva chiaramente che sarebbe morta perchè lo Stato non voleva curarla. Del resto ci sono sempre, ovunque, problemi di deficit. Nel 2018 i Paesi Bassi hanno avuto un surplus pari all’1,5%, e questo è ottimo, anche se non si curano i disturbi mentali e la gente non ha poi tutte quelle ragioni per vivere.

Perfino fra i bambini fra i 0 ed i 14 anni il suicidio è la sesta causa di morte. Uno stato bellissimo, austero (anche se quando noi  tiravamo la cinghia spendeva senza ritegno), perfettamente europeo, che non dà nessuna ragione per vivere, ma tante per morire.

 

Oggi l’Unione Europea ha mandato il proprio report in cui minaccia l’Italia di iniziare una procedura di infrazione per aver dato il reddito di cittadinanza ai poveri ed aver alleviato le fatiche degli anziani con quota cento. La Commissione vorrebbe che noi ci allineassimo a tutti gli standard nordici.

Non vi fa un po’schifo, tutto questo?  Non vi fa schifo che si discuta per lo zero virgola nulla per cento, ma i suicidi siano la seconda causa di morte?

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi