Euro crisis posted by

L’ESSENZA DEL BRICIOLESIMO SPIEGATA DA “PORA NONNA”

Se gugoleggiate la parola “briciolesimo”, vi comparirà:

Sarete sicuramente portati a pensare che io abbia esagerato un po’nel bastonare Giginho 1/2 e 1/2 sx. Eppure non è così, lo capisce persino PORA NONNA oramai.

Difatti, per esempio, il mio amico e concittadino Stefano Rochester Rosadoni

immenso esperto di filosofia (che nulla conosce di macroeconomia) pubblica oggi un illuminante post sul briciolesimo:

“Ieri pomeriggio, in auto, metto su radio radicale e trovo la diretta del comizio del candidato m5stelle per la presidenza della regione Molise. Proprio in quel momento dice (forse non letteralmente ma le cifre e il senso li riporto fedelmente) all’incirca queste parole: “Nella nostra regione ci sono più di 3.000 imprese in profonda crisi e grande difficoltà. Vi prometto che la prima cosa che faremo, una volta al governo di questa regione, sarà di tagliare tutti i costi della politica e risparmiare 3 milioni di euro da destinare in aiuto alle nostre aziende in crisi così da farle finalmente respirare!”
Piovono applausi scroscianti, si odono grida di gioia, e persino una certa commozione che, confesso, pervade pure il mio animo solitamente triste e incupito.
Poi mi riprendo, spengo la radio e accendo la calcolatrice che ho nel cervello e faccio questa semplice operazione aritmetica: 3.000.000 : 3.000 = 1.000.
Questi ragazzi stanno facendo davvero un lavoro straordinario.
Un grazie di cuore ai nostri meravigliosi ragazzi.”

Che dire? Solo che, caro Stefano, sei IMMENSO!

Ad maiora.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog