attualita' posted by

LA VIA GIUSTA? QUELLA DEL VENETO. Intervista a Zaia, che ha trovato la migliore strategia

Il Veneto ha fatto una scelta che, quando fu presa, andava contro le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: praticamente Zaia decise di testare TUTTI, soprattutto nei primi centri colpiti come Vò Padovano, per identificare ed isolare i portatori sani, coloro che, non sapendolo e senza colpa, sono gli agenti di diffusione del virus e che erano in numero assai superiore a quanto ci si attendeva.

La sua scelta sta pagando e la crescita dei contagi è più lenta in Veneto rispetto alla Lombardia, all’Emilia Romagna ed al Piemonte. Una strategia che ora viene anche consigliata dal OMS, che ha cambiato idea: bisogna fare test di massa.  Zaia ha fatto questo ed ha limitato i contagi, organizzando anche dei laboratori mobili per farei tamponi.

Vi consiglio di ascoltare questa intervista a Radio Anch’io ripresa dal sempre ottimo Inriverente.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed