attualita' posted by

LA SORPRESA DI KRUGMAN, CIOE’ COME L’EUROPA DEL SUD ABBIA POTUTO SOPPORTARE LA FINE DELLA DEMOCRAZIA

 

Cari amici,

recentemente il premio Nobel Paul Krugman dalle pagine del New York times ha fatto una breve analisi della traballante ripresa economica europea

 

Prendendo come esempio la Spagna , la Germania, e la media europea.

Come è stata raggiunta la crescita ? con una politica deflattiva molto forte delle paghe, come nota sempre Krugman

Come vedete la remunerazione per unità di lavoro è decresciuta dalla crisi del 2008, mentre quelli tedeschi sarebbero aumentati, dando, paradossalmente , spinta alla crescita di quel paese.

Krugman è sopreso perchè :

If there was a surprise, it was political: the willingness of political elites to pay this price rather than break with the euro.

In realtà non c’è nessuna sorpresa perchè le elites politiche non hanno pagato nessun prezzo, che è ricaduto esclusivamente sulle classi lavorative , specialmente del settore privato. La difesa dell’euro  è stata fatta sulla pelle dei lavoratori privati, dipendenti ed autonomi, che sono stati falcidiati dalla devalutazione competitiva. Le elite politiche, economiche ed informative hanno sacrificato sull’altare dell’euro la democrazia ed il benessere delle masse. Un’operazione simile avvenne durante la “Quota 90” perseguita dal fascisfmo, che però , d’altro canto, attivò anche ammortizzatori sociali che attualmente , invece , vengono colpevolizzati e distrutti.

E l’Italia ? Krugman ha preso in considerazione la Spagna, non l’Italia. Se consideriamo l’Italia ?

La nostra deflazione apparirebbe inferiore, ma in realtà è più subdola, legata ad una parzializzazione e parcellizzazione del lavoro che difficilmente possono essere indicati in un grafico di  valori. Comunque negli ultimi 10 anni non c’è stato nessun movimento delle paghe. Nulla si muove, nulla cresce. Anche questo merito delle elite.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog