attualita' posted by

La serietà dei media Mainstream: CNN assume Vice FBI licenziato per aver mentito

 

Bisogna fidarsi dei media mainstream, perchè scelgono sempre i migliori. Infatti la CNN ha appena concluso un contratto con l’ex vicedirettore della FBI, Andy McCabe. Un ottimo acquisto, come esperto esterno, peccato che McCabe sia stato licenziato brutalmente, a pochi giorni dalla pensione, per aver fatto trapelare delle notizie, ed aver mentito, riguardo le indagini federali sulla Clinton Foundation.

Andy McCabe fu licenziato dal direttore dell’FBI Comey per aver fatto trapelare le notizie sulla Fondazione, quindi per aver mentito ben quattro volte sull’aver fatto trapelare le notizia. Tutto questo dopo che sua moglie aveva incassato ben 467.500 dollari di contributi elettorali da un associato della Clinton, Terry McAuliffe. Un intrigo di contorto, al termine del quale anche Comey venne licenziato, e che vede incrociati denaro, Fondazione Clinton e tutti i vari complotti per distruggere il presidente Trump.

McCabe, ha raccolto mezzo milione di dollari per la propria difesa, ed ha anche assunto uno dei migliori avvocati al fine di essere scagionato. Inoltre dovrà essere ascoltato dal Dipartimento di Giustizia in relazione all’emissione di un ordine, ritenuto abusivo, di sorveglianza di un’associato del presidente Trump, Carter Page.

Una persona accusata, con un passato dubbio, che potrebbe aver preso dei soldi illecitamente, viene assunta come consulente dalla CNN, un iconico media mainstream. Cosa potrebbe andare storto? 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi