Euro crisis posted by

LA SAECO SCAPPA IN ROMANIA, FUGGENDO DA OPERAI ITALIANI SVOGLIATI E SINDACALIZZATI….(o piuttosto da altro?)

TG5 IERI: Bologna, la Saeco licenzia e se ne va in Romania.
La Philips, proprietaria dell’azienda che produce macchine da caffè col prestigiosissimo nome dell’antica fabbrica bolognese, avrebbe deciso di andarsene dall’Italia. Secondo voi, se ne va poiché gli operai bolognesi sono sfaticati e svogliati o per via dei costi di produzione troppo alti?

PicsArt_01-05-10.49.49

In un paese dove sei schiavo di funzionari statali che fanno quello che vuole il sindacato (e non quelli che serve al paese) lasciando le industrie a metà del guado, ovvero in balia:

  • di prezzi via via inferiori a causa della deflazione mondiale e dell’assenza di frontiere per le merci prodotte in paesi ad assenza di sindacati;
  • SAECO 3
  • di costi ogni giorno più elevati a causa di strutture statali di puro stampo comunista (secondo cui ogni imprenditore è, a prescindere, un ladro, un evasore e un delinquente da punire)
  • SAECO 4

quello che accade è poi ovviamente questo:

saeco

la Fiom decide che i licenziamenti della ditta sono inaccettabili.

Ma se pure le cooperative non reggono più,

SAECO 2

cosa blaterano questi soggetti?

Fiom e CGIL difendono l’europa e l’euro ad oltranza? Significa che hanno deciso già per gli italiani il taglio globale di stipendi. E più si rimanda nel tempo la deflazione salariale, più le aziende moriranno o saranno comunque soffocate da funzionari statali. Questi, travestiti da sanguinari vampiri mossi dal premio di produzione di fine anno per le multe, vere o false che siano, elevate al solo scopo di fare budget, funiranno il lavoto iniziato dall’Euro.

Quindi, ancora convinti che le multinazionali scappino dagli operai italiani? o piuttosto da regole ferree sul fronte della valuta scelta, dell’austerity imposta e di regole del lavoro veterocomuniste (sul lato costi) quando sul fronte ricavi si pretende la piena applicazione, quotidiana, del turboliberismo?

PicsArt_01-05-09.35.47

Buona morte lenta a tutti!

 

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog