attualita' posted by

La NASA assicura altri tre voli a SpaceX. Intanto Starlink…

SpaceX ha ricevuto l’ordine per altri tre voli commerciali con equipaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) dalla NASA, secondo quanto riferito dall’agenzia spaziale. Il tutto anche a seguito dei forti ritardi nella certificazione della navicella spaziale  della Boing, la Staliner.

Originariamente la NASA pensava di alternare le missioni SpaceX e Boeing, ma il ritardo di sviluppo nel prodotto della casa di Seattle sta letteralmente regalando il mercato a Elon Musk.

“La valutazione della NASA è che il sistema di trasporto dell’equipaggio di SpaceX è l’unico certificato per soddisfare i requisiti di sicurezza della NASA per il trasporto dell’equipaggio alla stazione spaziale”, ha affermato l’agenzia in un comunicato stampa.

Kathy Lueders, amministratore associato della NASA, ha aggiunto: “È fondamentale iniziare a garantire voli aggiuntivi per la stazione spaziale ora, quindi siamo pronti poiché queste missioni sono necessarie per mantenere una presenza statunitense sulla stazione”.

Secondo l’agenzia, Boeing ha riscontrato un “problema alla valvola di isolamento del comburente ossidante”, scoperto prima di una missione di test di volo orbitale pianificata senza equipaggio sulla ISS ad agosto. Purtroppo il volo, che avrebbe dovuto dimostrare l’adeguatezza della navicella, non ha avuto l’esito sperato, da cui i ritardi. Alcuni analisti ritengono che non ci saranno voli Boeing fino al 2023

A settembre, la NASA ha scelto SpaceX per lanciare i satelliti meteorologici come parte della missione Geostationary Operational Environmental Satellite-U (GOES-U). La partnership prevedeva un contratto da 152,5 milioni di dollari. Intanto SpaceX sta iniziando a sviluppare il lander lunare per la NASA da utilizzarsi nel progetto Artemis.

Intanto SpaceX ha anche annunciato che prosegue il contestato progetto Starlink, cioè la rete di satelliti a bassa quota per la fornitura mondiale del servizio internet. Il due dicembre sono stati lanciati altri 48 satelliti utilizzando un vettore Falcon 9 già usato in precedenza. Il progetto è molto contestato perché aumenterebbe la congestione spaziale, cioè il numero di pericolosi oggetti in orbita terrestre, rendendo il volo spaziale più pericoloso.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal