attualita' posted by

LA GERMANIA PENSA AD UN “BILANCIO OMBRA” PER AGGIRARE LE… PROPRIE REGOLE DI BILANCIO

 

La Germania starebbe pensando ad un “Bilancio Ombra” per poter aumentare la propria spesa per investimenti, aggirando le proprie stesse regole fiscali sul debito. Questo almeno risulta da voci ministeriali riportati da Reuters.

Ricordiamo che la repubblica Federale si è imposta una legge costituzionale, francamente assurda, che viene a limitare l’indebitamento netto allo 0,35% del PIL, tranne casi eccezionali. Questo sta limitando eccessivamente gli investimenti e le politiche anticicliche in un  momento in cui la crescita sta rallentando e la manifattura boccheggia. Un paese normale cancellerebbe la norma dannosa, ma siamo in Germania e quindi bisogna inventarsi qualcosa per far finta che la norma stessa rimanga e potersi quindi chiamare i più puri di tutti sul debito. Ecco il colpo di genio: si crea un “Bilancio ombra” praticamente una contabilità in nero, attraverso la creazione di enti pubblici intermedi, di scopo, che avrebbero la possibilità di indebitarsi per finanziare gli investimenti Il debito verrebbe così a sfruttare il momento di tassi negativi di cui sta godendo (si fa per dire) l’economia tedesca.

Un’idea geniale per aggirare le stesse leggi che i tedeschi si sono dati. Pensare che noi latini magari avremmo discusso dieci anni per abolire una norma costituzionale nefasta, un po’ come da noi lo stupido pareggio di bilancio in Costituzione, e quindi passare per la via più diretta. Invece bisogna fare quella più contorta e creare degli enti oggettivamente inutili che creino debito!!! Come abbiamo fatto a non pensarci prima !!

Ora sarà un caso, ma oggi i tassi negativi sul debito tedesco si sono ridotto dal circa -0,7% di alcuni giorni fa a -0,59%: anche perchè, invece di fare degli enti inutili per fare debito, magari sarebbe più corretto emettere debito allo scoperto ed in modo ufficiale, anche perchè questa soluzione ricorda molto da vicino i MeFo Bond di epoca hitleriana o i certificati Worgl….

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi