attualita' posted by

La Danimarca regala i missili antinave Harpoon all’Ucraina. Le pressioni NATO hanno effetto

l Segretario alla Difesa Lloyd Austin ha ospitato lunedì una riunione di oltre 40 nazioni per discutere di aiuti militari all’Ucraina e ha annunciato che la Danimarca fornirà a Kyiv missili antinave Harpoon.

“Sono particolarmente grato alla Danimarca, che ha annunciato oggi che fornirà un lanciatore di arpioni e missili per aiutare l’Ucraina a difendere le sue coste”, ha detto Austin in una conferenza stampa congiunta con il presidente dello Stato Maggiore congiunto, il generale Mark Milley.

La scorsa settimana la Reuters ha riferito che gli Stati Uniti stavano cercando un modo per portare gli Harpoon e i missili d’attacco navali nelle mani dell’Ucraina. Il trasferimento degli Harpoon segna un’escalation nell’aiuto militare della NATO all’Ucraina, poiché i missili hanno una gittata di circa 300 km, rendendo le navi da guerra russe che bloccano il porto ucraino di Odesa potenziali obiettivi e ampliando l’area in cui Kiev può utilizzare le armi fornite dall’Occidente.

Venerdì, un funzionario ucraino ha dichiarato che gli Stati Uniti stavano preparando piani per distruggere la flotta russa del Mar Nero. “Gli Stati Uniti stanno preparando un piano per distruggere la Flotta del Mar Nero… Si sta discutendo della consegna di potenti armi antinave”, ha scritto su Twitter il consigliere del Ministero degli Affari Interni ucraino Anton Gerashchenko (poi cancellato). Il Pentagono ha negato la caratterizzazione di Gerashchenko della spinta degli Stati Uniti a mettere nelle mani dell’Ucraina armi antinave avanzate, probabilmente per paura di provocare Mosca, ma, evidentemente, hanno lasciato, se non incentivato, Copenaghen a mandare gli stessi missili…

Austin ha detto che circa 20 Paesi si sono impegnati a fornire nuovi aiuti militari all’Ucraina durante l’incontro di lunedì, che si è tenuto in un nuovo forum noto come Ukraine Defense Contact Group. ”

Stamattina abbiamo anche sentito alcuni annunci molto graditi su una maggiore assistenza alla sicurezza per l’Ucraina. Sono circa 20 i Paesi che hanno annunciato nuovi pacchetti di assistenza alla sicurezza”, ha dichiarato.

Austin ha detto che Italia, Polonia, Grecia e Norvegia invieranno all’Ucraina sistemi di artiglieria e munizioni e ha ringraziato la Repubblica Ceca per aver fornito elicotteri d’attacco, carri armati e sistemi missilistici, per cui ora abbiamo una conferma indiretta che noi manderemo i cannoni da 155 mm FH 70. Austin ha detto che altri Paesi si sono impegnati per nuovi programmi di addestramento per le forze armate ucraine.

I missili Harpoon Block II danesi sono armi vecchiotte, hanno una cinquantina d’anni, e la loro gittata, se non estesa, arriva a meno di 150 km, anche se sono stati nel tempo aggiornati con sistema di guida avanzato ed aggiornato adatto a colpire anche bersagli terrestri, ad esempio potrebbe colpire Snake Island . Inoltre si tratta di un singolo lanciatore, per cui la copertura che può fornire è limitata. Sembra quasi più un contentino dopo tante promesse NATO che un vero aiuto.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal