attualita' posted by

La Borsa di Tokyo si blocca. Salta la sessione di Borsa, se ne riparla domani o dopo

Con l’apertura dei mercati asiatici per l’inizio del quarto trimestre, i mercati giapponesi hanno riscontrato un “problema tecnico” che ha comportato l’interruzione di tutti gli acquisti e le vendite di titoli.

L’operatore della Borsa di Tokyo Japan Exchange Group ha dichiarato :

Vorremmo esprimere la nostra sincera gratitudine per il vostro eccezionale supporto per il funzionamento del mercato dei valori mobiliari su questa borsa Oggi non è stato possibile fornire informazioni di mercato e siamo lieti di informarvi che interromperemo gli scambi in acquisto o vendita di tutte le azioni alla Borsa di Tokyo.

quindi si è bloccata completamente la possibilità di far e trading, un fatto increscioso e complesso, che ha compito tra l’altro varie borse come quella di Osaka e si Sapporo. La prima poi è tornata operativa in serata (ora giapponese).

La situazione deve essere veramente grave per il sistema elettronico del TSE, Tokio Stock Exchange, perchè le notizie ufficiali parlano di “Impossibilità di passare ai backup”, cioè di far ripartire il sistema ripartendo da una situazione precedente ricongelata. I future hanno potuto continuare ad essere scambiati, ma i fondi di investimento azionari sono completamente bloccati.  La FSA, la Consob di Tokio, ha ovviamente iniziato una indagine approfondita sul tema ed anche nel mondo politico. Non è chiaro se  gli scambi ricominceranno domani o dopo domani.

Un attacco Hacker? Se fosse questa l’ipotesi si tratterebbe di un’offensiva molto approfondita ed in grado i mettere in ginocchio il sistema finanziario giapponese. Una vera e propria dichiarazione di guerra che, tra l’altro, impedisce alla Bank of Japan di intervenire sul mercato anche con l’acquisto di ETF, azione per lei ormai ordinaria. Una possibile escalation delle tensioni in Estremo Oriente? Speriamo che i tecnici del TPE possano rispondere presto.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito