attualita' posted by

La bilancia dei pagamenti italiana: successi ed insuccessi dei nostri governi

 

Abbiamo i dati della bilancia dei pagamenti di luglio forniti dalla Banca d’Italia e abbiamo dei dati interessanti, analizzati anche da Liturri su Startmag.

Iniziamo con il grafico complessivo:

Cosa c’è di buono in tutto questo insieme di numeri? Alcuni dati positivi e il proseguimento di una tendenza negativa.

  • Prima di tutto migliora  l’avanzo della bilancia commerciale delle merci: nei 12 mesi terminanti a giugno 2021 siamo alla cifra record di 76 miliardi, contro i 57 miliardi dello stesso periodo del 2020. Nel solo mese di giugno siamo a 6,1 miliardi contro 6,5 del 2020. Le esportazioni quindi sono tornate al livello pre crisi Covid, soprattutto trainate dagli USA:
  • I viaggi sono ancor in profondo rosso rispetto al livello pre pandemia, con solo  987 milioni, contro 676 del giugno 2020 e ben 4 miliardi di giugno 2019. Certo sono calati anche i viaggi verso l’estero degli italiani, ma ci vorranno realmente anni prima di ravviare i flussi turistici. Questo settore  è stato, letteralmente, cancellato.
  • Gli investimenti italiani all’estero nelle tasche degli italiani ammontano a ben 18,4 miliardi. Il valore è concentrato in fondi comuni d’investimento titoli azionari e altri titoli. Al  contrario,  ovviamente abbiamo avuto un’esplosione del target 2 per gli investimenti italiani andati all’estero.

Quindi l’Italia produce ampi saldi delle partite correnti con il proprio export di beni, soprattutto quando gli altri mercati sono in crescita, ma poi porta all’estero gli utili relativi. Questi utili sono però conseguibili solo con una politica di contenimento delle remunerazioni, che mantiene tutti più poveri. Nel medio periodo potrebbe perfino migliorare il saldo delle partite correnti, con un miglioramento del saldo sui viaggi, ma il problema di base, cioè far investire in Italia i surplus, resta. Quest è la vera sfida, persa, dei governi italiani degli ultimi 15 anni.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal