2013 posted by

La Bilancia commerciale tedesca a Gennaio 2013 ed il forte recupero dell’Italia nell’export extra-UE

Bilancia Commerciale Tedesca: tiene il surplus a Gennaio 2013

Si contrae a 15,7 mld di euro il surplus della bilancia commerciale tedesca nel mese di gennaio 2013, rispetto all’avanzo di 16,9 mld di dicembre, mentre risulta invariata se paragonata ai 15,4 miliardi di gennaio 2012.

Le esportazioni sono aumentate dell’1,4% rispetto allo scorso mese, superando le attese degli analisti che erano per un +0,5%, mentre le importazioni sono salite del 3,3% m/m.

Il saldo delle partite correnti nel mese di gennaio mostra così un surplus di 11,3 mld contro i 20,2 mld del mese precedente e a fronte degli 11 mld di gennaio 2012.

Commento: I dati di cui sopra sono perfettamente logici: la Germania migliora il saldo extra-europeo (a causa della piccola svalutazione dell’euro nei 12 mesi e dell’andamento migliore dell’economia extra-europea rispetto a quella tedesca), mentre peggiora quello intra-europeo (a causa dell’austerity imposta ai paesi mediterranei)

gpg1 (46) - Copy - Copy

 

L’ITALIA GIA’ DA 4 MESI CONQUISTA QUOTE DI EXPORT EXTRA-UE ALLA GERMANIA ED IL FENOMENO SI RAFFORZA

C’e’ pero’ una novita’: la Germania che per diversi anni ha avuto un andamento migliore dell’export rispetto alla media Europea ed all’Italia, specialmente per la componente extra-UE, gia’ da 4 mesi vede andamenti decisamente peggiori rispetto all’Italia stessa nell’export verso Asia, Americhe e resto del mondo.

Qui i dati dell’export extra-UE di Germania, Italia e UE-27 che sono autoesplicativi, e vedono la Germania fare meglio dell’Italia fino a Luglio 2012, mentre da Ottobre 2012  l’Italia ha avuto un andamento dell’export extra-UE decisamente migliore, fino ad arrivare a Gennaio 2013 a fare un +17,7% (contro un modesto +4,5% della Germania ed un dato stazionario della Francia, ormai stabilmente superata nel dato di export-extra EU destagionalizzato dal bel paese).

Commento: la tendenza inizia a consolidarsi. Perche’ accade cio? Probabilmente c’e’ un effetto disperazione (le imprese italiane si sono maggiormente organizzate esportando per compensare il tracollo del mercato interno) ma anche per l’andamento del costo del lavoro per unita’ di prodotto (l’Italia dal 3 trimestre 2012 ha avuto aumenti inferiori a quelli tedeschi, e quindi nonostante le imprese litighino con una burocrazia asfissiante, sono tornate maggiormente competitive, e cio’ ha riflessi nell’export)

 gpg1 (52) - Copy - Copy

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog