attualita' posted by

La BCE può cancellare, economicamente, il debito, ma i vincoli sono i Trattati. La risposta della Lagarde a Marco Zanni

Nell’ultima commissione parlamentare europea ECON c’è stata una domanda essenziale dal punto di vista economico fatta dall’Onorevole Marco Zanni a Christine Lagarde, presidente della BCE.  Il tema era l’eventuale cancellazione dei debiti degli stati in mano alla BCE, e potete ascoltare la risposta in questo video Youtube, purtroppo in inglese (ma potete trovare le traduzioni dei sottotitoli in italiano):

L’onorevole Zanni chiede se la BCE avrebbe dei problemi a cancellare il debito degli stati in proprio possesso o se la BCE sia un’istituzione diversa da una banca commerciale e quindi possa cancellare il debito senza problemi.

La risposta della presidente della BCE è composta da due parti:

  1. nella prima la signora Lagarde afferma che la cancellazione è vietata dall’articolo 123 del TFUE che vieta la monetizzazione del debito pubblico in modo diretto (aperture di credito) o indiretto (acquisto di titoli del debito pubblico;
  2. se comunque la BCE cancellasse il debito non cambierebbe assolutamente nulla, perchè la BCE crea l’euro e quindi può far fronte a qualsiasi fabbisogno di liquidità.

Quindi la BCE, dal punto di vista della logica economica, potrebbe cancellare tutto il debito pubblico SENZA NESSUN PROBLEMA, tranne che per Veronica de Romanis, però violerebbe l’articolo 123 del TFEU.

Ora vi presento l’articolo 123 del TFEU.

“Sono vietati la concessione di scoperti di conto o qualsiasi altra forma di facilitazione creditizia, da parte della Banca Centrale Europea o da parte delle banche centrali degli Stati membri (in appresso denominate «banche centrali nazionali»), a istituzioni, organi od organismi dell’Unione, alle amministrazioni statali, agli enti regionali, locali o altri enti pubblici, ad altri organismi di diritto pubblico o a imprese pubbliche degli Stati membri, così come l’acquisto diretto presso di essi di titoli di debito da parte della Banca centrale europea o delle banche centrali nazionali.

Tecnicamente la BCE ha aggirato l’articolo 123 del TFEU acquistando i titoli con un finto ed organizzato passaggio negli istituti di credito. Non sarà stata violata la lettera, ma sicuramente il significato dell’articolo 123 TFEU è già stato completamente superato. A questo punto che impatto legislativo può avere la cancellazione dei debiti stessi?

Però vorrei approfondire il discorso: il 123 TFEU non è uno dei 10 Comandamenti, scritti direttamente da Dio e consegnati a Mosè su tvole di pietra. il TFEU è soltanto un trattato, estremamente imperfetto, scritto da uomini per gli uomini. I trattati si possono correggere, integrare, stracciare. Se non fosse così sarebbe in vigore ancora il trattato di Kadesh del 1274 AC, che legava Ittiti ed Egiziani che si vantava di essere “Eterno”. Invece, dopo poche decine di anni, non valeva più l’argento sul quale era stato inciso. Qual’è la superiorità del TFEU rispetto al trattato di Kadesh? Questo non è neanche scritto su foglie d’argento.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito