sondaggi posted by

Chi sara’ il prossimo avversario di Matteo Renzi?

Ormai, pare verosimile che a fine anno Napolitano si dimetta, e che Renzi, punti ad elezioni nella primavera del 2015.

Cio’ per 3 ragioni banali:

– Ancor oggi gode di un buon 40% dei sondaggi, e non ha apparentemente avversari temibili

– Cosi’ facendo farebbe sparire i tanti Bersaniani oggi in parlamento, e li sostituirebbe con parlamentari a lui fedeli

– Eviterebbe un logoramento piuttosto probabile, visto che i dati economici sono in progressivo peggioramento

 

Ma c’e’ qualche avversario temibile per Matteo Renzi?

Vediamo l’evoluzione dei potenziali competitors nel corso del 2014

gpg02 - Copy (75)

Appare chiaro che Movimento 5 Stelle, Forza Italia e NCD-UDC  abbiano chiare tendenze ribassiste, anche negli ultimi mesi. Evidentemente non paga l’appiattimento di Berlusconi ed Alfano su Renzi, ne’ paga l’opposizione confusionaria di Grillo. Fratelli d’Italia, dopo una fase di crescita fino a maggio, via via s’e’ stabilizzato poco sopra il 3% forse anche a causa di una scarsa visibilita’.

In fase emergente la Lega Nord di Salvini che ormai tende chiaramente verso il 10% (ieri e’ uscito un sondaggio EMG che la dava al 10,7%). Il merito di Salvini e’ senza dubbio duplice: ha un attivismo notevole, ed al tempo stesso ha orientato una febricitante Lega Nord su posizioni molto nette (per esempio su temi come: Euro, Immigrazione, Tassazione, etc)

E’ evidente che in questo quadro, senza che sia ancora nata una formazione di sinistra che realmente possa intaccare il bacino elettorale del PD, nessuno dei competitors di Renzi, ha molte chance di batterlo, in una competizione sul breve periodo.

Ritengo comunque probabile, che nei prossimi mesi, si accentueranno le linee di tendenza viste nel 2014, con la Lega in crescita e con Forza Italia e M5S in flessione, il tutto in un quadro di complessiva crescita dell’astensionismo.

Inevitabilmente, prima o poi, se la crisi economica si accentuasse (cosa che appare verosimile visti i dati di vari indicatori), anche la popolarita’ dell’onnipresente Renzi, potrebbe iniziare ad essere erosa.

 

GPG

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog