attualita' posted by

Kurz si è dimesso: Subentra Schallemberg, ex ministro degli esteri, ma non è finita

Anche per la ÖVP il potere vale più di un leader, benché giovane, e come previsto ne è stata offerta la testa su un piatto d’argento. Poco dopo le 18, la Cancelleria ha annunciato una dichiarazione di Sebastian Kurz. E pochi minuti dopo è trapelato il contenuto: il capo del governo lascia la propria carica. Candidato successore: il ministro degli Esteri Alexander Schallenberg.

Alle 19:41 Kurz ha fatto l’annuncio ufficiale, che ha integrato affermando che, comunque che manterrà la guida dei democristiani austriaci, il partito della ÖVP. quindi l’uscita è solo parziale. Ha lasciato la guida del governo, ha detto, per meglio dimostrare la propria estraneità ai fatti. “Sarebbe irresponsabile scivolare in mesi di caos o di stallo”, ha detto Kurz nella sua dichiarazione. Del resto i verdi stavano già sondando FPO e socialdemocratici per coalizioni alternative. 

Kurz non ha risparmiato l’opportunità di criticare il partner della coalizione, cioè i Verdi, la cui pressione lo ha spinto alle dimissioni, che ha accusato di non averlo oggettivamente appoggiato. 

Ovviamente la situazione rimane tesa proprio perché Kurz resta alla guida della ÖVP che, almeno a parole, era pronta a ritirare la propria delegazione di governo. Nel frattempo l’inchiesta non è però finita e potrebbero esserci ancora dei colpi di scena.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal